Luis Marden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Luis Marden, vero nome Annibale Luigi Paragallo (Chelsea, 25 gennaio 1913Arlington, 3 marzo 2003), è stato un fotografo, esploratore, regista e scrittore, subacqueo e linguista statunitense che lavorò per il National Geographic. Fu un pioniere nell'uso della fotografia a colori, sia tradizionale che nella fotografia subacquea, e fece anche molte scoperte scientifiche. Sebbene ritiratosi nel 1976 continuò a scrivere per molto tempo.

Fotografia subacquea[modifica | modifica wikitesto]

La conoscenza della lingua spagnola lo portò ad esplorare l'America Centrale, il Sud America e i Caraibi. Nel 1941 ad Antigua vide la sua prima barriera corallina.

Scoperte[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ National Geographic Icon Luis Marden Dies
  2. ^ Epistephium Kunth 1822 - The Genus
  3. ^ [1][collegamento interrotto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN205111065 · ISNI (EN0000 0003 5809 4057 · Europeana agent/base/162666 · LCCN (ENn88226176 · WorldCat Identities (ENlccn-n88226176
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie