Luigi Ungaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luigi Ungaro
Nazionalità Italia Italia
Altezza 196 cm
Peso 89 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala piccola
Allenatore
Ritirato 1984 - giocatore
1969-1970Libertas Brindisi
1970-1971Varese
1971-1972Azzurra Brindisi
1972-1973Libertas Brindisi
1973-1974Basket Rimini
1974-1976Rosso e Blu.svg Basket Orvieto
1976-1984Olimpia Pistoia
Carriera
Carriera da allenatore
Olimpia Pistoia
Montecatini S.C.
Giallo e Rosso diagonale.svg Pall. Catanzaro
Giallo e Nero.svg Pall. Valdarno
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luigi Ungaro (Brindisi, 8 gennaio 1954) è un ex cestista e allenatore di pallacanestro italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ala Piccola di 196 cm, inizia la sua carriera di cestista nelle giovanili della Libertas Brindisi; nel 1970-71 viene ceduto alla Ignis Varese di Aza Nikolić e Nico Messina[1].

Torna l'anno successivo a Brindisi, sponda ASSI - Azzurra prima, e Libertas Brindisi di "Big" Elio Pentassuglia[2] poi. Sbarca quindi alla Sarila Rimini di coach Marchionetti nel campionato 1973-74.

Nelle due stagioni successivi gioca ad Orvieto, per poi passare all'Olimpia Pistoia[3].

Nella città toscana gioca inizialmente alla corte di coach Paolo Fantoni e contemporaneamente allena le giovanili; ma visti i buonissimi risultati della squadra giovanile, viene promosso a campionato in corso alla guida della prima squadra dell'Olimpia Pistoia che invece navigava in brutte acque; al timone della squadra bianco-rossa vanta una striscia di 8 vittorie consecutive.

L'anno successivo torna in campo e il roster pistoiese viene assegnato al coach livornese Paolo Cianfrini[4] con cui chiuderà la carriera di giocatore.

Negli anni seguenti torna ad allenere a tempo pieno le giovanili di Pistoia e in seguito quelle di Montecatini, per poi passare negli anni 90 alla guida delle squadre femminili di Catanzaro e Pallacanestro Valdarno.

Note[modifica | modifica wikitesto]