Ludwik Hirszfeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'anatomista polacco, vedi Ludwik Maurycy Hirszfeld.
Ludwik Hirszfeld

Ludwik Hirszfeld (Varsavia, 1884Breslavia, 1954) è stato un biologo polacco.

Sottoposto di Emil von Dungern, fu docente di batteriologia all'università di Varsavia dal 1931.

Oltre che per aver scoperto un vaccino contro il tifo, è anche ricordato per la scoperta di una specie di batterio della salmonella (Salmonella hirszfeldi).

Inoltre introdusse la designazione con le lettere AB e 0 nel sistema dei gruppi sanguigni AB0, precedentemente chiamati coi numeri romani I, II, III e IV.[1] Hirszfeld fu il primo a evidenziare il conflitto sierologico madre-figlio, che fu poi confermato dalla scoperta del fattore Rh. Su questa base sviluppò, negli ultimi anni della sua vita, una teoria "allergica" dell'aborto e proponeva una terapia antistaminica.

Hirszfeld ha anche studiato i tumori e la sierologia della tubercolosi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I. Lille-Szyszkowicz, [Development of studies on pleiades of blood groups], in Postepy Higieny I Medycyny Doswiadczalnej, vol. 11, n. 3, 1957, pp. 229–233. URL consultato il 18 aprile 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Ludwik Hirszfeld, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN39421275 · ISNI (EN0000 0000 7139 0377 · LCCN (ENn84806315 · GND (DE118551574 · BNF (FRcb121841475 (data) · BAV (EN495/172478 · WorldCat Identities (ENlccn-n84806315