Luciano Anselmi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luciano Anselmi

Luciano Anselmi (Fano, 1934Fano, 1996) è stato uno scrittore e giornalista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Luciano Anselmi è nato e vissuto a Fano (fatto salvo una parentesi romana). Saggista, commediografo, poeta e narratore, nel 1960 ha pubblicato il suo primo racconto lungo Niente sulla piazza; nel 1966, con Gramignano [1], il suo primo romanzo, si "rivela la sua tempra robusta di scrittore"[2].
Nel 1969 esce Un viaggio, che registrò anche un discreto successo di vendite. Nel 1972 Anselmi si cimenta con un saggio, Lettere di Proust, edito da La Nuova Italia di Firenze, che riscosse unanime consenso di critica.
Intorno alla metà degli anni '70 si dedica al romanzo poliziesco con Il commissario Boffa, edito dai Fratelli Fabbri e con Il caso Lolli, edito da Rizzoli.
Muore a Fano a 62 anni.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Narrativa (romanzi, gialli e diari)[modifica | modifica wikitesto]

  • Niente sulla piazza (1960, racconto)
  • Gramignano (1966)
  • Un viaggio (Cappelli, 1969)
  • Il caso Lolli (Rizzoli, 1970)
  • L'ospite (Pan, 1971)
  • Il commissario Boffa (Fabbri, 1973)
  • Molte serate di pioggia (Bagaloni, 1979)
  • Il palazzaccio (1972)
  • Storie parallele (Cappelli, 1973)
  • Tapioca (Bagaloni, 1974)
  • Gli anni e gli anni (Rusconi, 1976)
  • Piazza degli Armeni (Bompiani, 1982)
  • Molte serate di Nebbia (Bagaloni 1982)
  • Il liocorno blu e altre inchieste del commissario Boffa (Camunia, 1992)
  • Gli anemoni dello scrittore. Racconti (1956-1963), a cura di Franca Mancinelli, Fano, Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, 2006

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Teatro (1974, Pan Milano)
  • Concerto [3] - Hotel Hotel (2000, Centro Teatro, Biblioteca Teatrale diretta da (Massimo Puliani), presentazione di Gabriele Ghiandoni e Franco Battistelli

Saggistica e Poesia[modifica | modifica wikitesto]

  • Proust ritrovato (1983)
  • I poeti dagli occhi di opossum (Camunia, 1987)
  • I gatti di Léautaud (1992)
  • Cronache di un guidatore (1996)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L. Anselmi, Gramignano, Cappelli editore, 1966
  2. ^ Elio Vittorini, recensione al libro su La Fiera Letteraria, luglio 1966
  3. ^ Pubblicato nella rivista "Ridotto" 1974

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN268813044 · LCCN: (ENn85044039 · SBN: IT\ICCU\CFIV\026094 · ISNI: (EN0000 0000 6300 6259 · GND: (DE120128284 · NLA: (EN35753059 · BAV: ADV11543542