Luca Dello Iacovo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Luca Dello Iacovo (Benevento, 25 settembre 1980Latina, 18 dicembre 2013) è stato un giornalista e blogger italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Sociologia presso l'Università Federico II di Napoli e allievo dell'Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino (IFG) nel biennio 2004-2006[1], ha iniziato a lavorare come giornalista freelance dopo uno stage nel 2006 a Nòva, inserto domenicale del Sole 24 Ore dedicato all'innovazione tecnologica[2], per cui ha poi continuato a scrivere assiduamente fino al decesso[3]. Tra il 2009 e 2010 è stato autore e conduttore con Luca Tremolada della trasmissione radiofonica NovaLab24[4].

Ha lavorato anche per Panorama (2008-2009)[5] e scritto per i blog Comunità Digitali (2007-2011)[6] e Club dei media sociali[7].

Per la Fondazione ahref[8], dove era social media researcher, ha curato i progetti Wavu[9] - un aggregatore per esplorare le discussioni sull'informazione di qualità e sul citizen journalism - e Wikireporter[10], e contribuito alle piattaforme Fact checking[11] e Timu[12]. Nel 2011 ha vinto una borsa di studio della Armenise-Harvard Foundation[13]. Nel 2011 e 2012 è stato docente alla Summer School "Data Journalism e visualizzazione grafica dei dati"[14] organizzata dalla Fondazione Ahref e dal Master in Giornalismo dell'Università IULM di Milano.

Quando non scriveva era in viaggio con destinazione Africa[15] o Asia[16]. Daodeqing era il suo nickname su Friendfeed, Delicious e Slideshare[17], Dispersa colligo il suo motto[18].

Il 18 dicembre 2013 si è tolto la vita all'età di 33 anni gettandosi dal nono piano del palazzo in cui abitava il padre, a Latina, probabilmente a causa di una forte depressione[19].

Luca era un esploratore dell'internet. Un ricercatore profondamente immerso nel mondo delle reti, costantemente proiettato a interpretare il futuro. Un uomo capace di leggere nell'internet una possibilità di riscatto e di sviluppo per tutti i popoli più poveri e disperati.[20]

Nei suoi temi era il più preparato. I suoi articoli rivelavano uno sguardo alto ed etico nel raccontare la complessità delle reti e delle tecnologie. Studiava i media, i social network, la cittadinanza digitale. I suoi interessi erano rivolti allo sviluppo locale, al contributo che può arrivare dalla partecipazione su internet delle comunità. Non era un attivista ideologico ma un ricercatore vero.[21]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La pagina web di Luca sul sito dell'IFG, su uniurb.it.
  2. ^ Il ricordo di Luca Salvioli, suo compagno di stage a Nòva, su lucasalvioli.nova100.ilsole24ore.com.
  3. ^ Gli articoli di Luca Dello Iacovo sul sito del Sole 24 Ore, su argomenti.ilsole24ore.com.
  4. ^ https://www.facebook.com/media/set/?set=a.168214344006.118511.127313259006&type=1
  5. ^ Gli articoli scritti per Panorama, su panorama.it (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2013).
  6. ^ I suoi post da gennaio 2007 a marzo 2011, su comunitadigitali.blogosfere.it. URL consultato il 22 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 21 dicembre 2013).
  7. ^ Club dei media sociali
  8. ^ Fondazione Ahref, su ahref.eu (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2015).
  9. ^ Wavu - Informazione per citizen journalist, su wavu.ahref.eu. URL consultato il 22 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2013).
  10. ^ Wikireporter, su wikireporter.ahref.eu. URL consultato il 22 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2013).
  11. ^ Copia archiviata, su factchecking.civiclinks.it. URL consultato il 22 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2013).
  12. ^ Timu - luca dello iacovo Archiviato il 24 dicembre 2013 in Internet Archive.
  13. ^ Il ricordo di Giulia Belardelli, sua collega borsista, su huffingtonpost.it.
  14. ^ futurize » Luca Dello Iacovo Archiviato il 24 dicembre 2013 in Internet Archive.
  15. ^ Sudafrica: townships - an album on Flickr
  16. ^ Catai - an album on Flickr
  17. ^ Luca Dello Iacovo - Services - FriendFeed, su friendfeed.com. URL consultato il 22 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2013).
  18. ^ https://plus.google.com/100748521648852698101/about
  19. ^ Luca Dello Iacovo: il giornalista del Sole24Ore che si toglie la vita Giornalettismo.com
  20. ^ Il ricordo di Luca De Biase, direttore di Nòva del Sole24 Ore, su lucadebiase.nova100.ilsole24ore.com (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2013).
  21. ^ Il ricordo di Luca Tremolada, su lucatremolada.nova100.ilsole24ore.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]