Louis Albert Necker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Louis Albert Necker (10 aprile 178620 novembre 1861) è stato un geografo, alpinista e cristallografo svizzero.

Egli è ricordato soprattutto per aver concepito l'illusione ottica ora conosciuta come cubo di Necker.[1][2] Era un alpinista appassionato; trascorse la seconda metà della sua vita in Scozia, e fu sepolto a Portree nel 1861. [3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Forbes J D,1863. Biographical account of Professor Louis Albert Necker, of Geneva, Honorary Member of the Royal Society of Edinburgh. Proc Royal Soc Edinburgh, 5: 53-76.
  2. ^ Wade N J, Campbell R N, Ross H E, Lingelbach B, 2010. Necker in Scotch perspective.' 'Perception, 39: 1-4.
  3. ^ Mitchell J R, 2002. On the trail of Necker, from Geneva to Portree. West Highland Free Press, 12th July, p. 15.