Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Lokendra Bahadur Chand

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lokendra Bahadur Chand (लोकेन्द्र बहादुर चन्द - Lokendra Bahādura Canda; distretto di Baitadi, 15 febbraio 1940) è un politico nepalese, Primo ministro del Nepal dal 1983 al 1986, nel 1990, nel 1997 e dal 2002 al 2003.

È uno dei principali sostenitori della monarchia. Durante i primi due mandati non apparteneva ad alcun partito politico, ma a partire dal 1997 ha rappresentato il Rastriya Prajatantra Party (RPP), di tendenze conservatrici e monarchiche. Il quarto mandato è iniziato l'11 ottobre 2002, appena una settimana dopo la destituzione, da parte del re Gyanendra, del governo guidato da Sher Bahadur Deuba. Chand è stato forzato a rassegnare le dimissioni nel 2003 dopo le proteste di massa e l'intensificazione della guerra civile contro i ribelli del partito maoista.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo ministro del Nepal Successore Flag of Nepal.svg
Surya Bahadur Thapa 12 luglio 1983 - 21 marzo 1986 Nagendra Prasad Rijal I
Marich Man Singh Shrestha 6 aprile 1990 - 19 aprile 1990 Krishna Prasad Bhattarai II
Sher Bahadur Deuba 12 marzo 1997 - 7 ottobre 1997 Surya Bahadur Thapa III
re Gyanendra (gov. diretto) 11 ottobre 2002 - 5 giugno 2003 Surya Bahadur Thapa IV
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie