Litterae significativae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le Litterae significativae o lettere aggiuntive sono delle lettere che arricchiscono e completano i neumi nella notazione adiastematica del canto gregoriano.
Queste lettere possono dare indicazioni melodiche oppure ritmiche.

Il significato delle lettere ci è noto grazie ad una epistola che Notker, monaco di San Gallo scrisse nel 912 a frater Lambertus. Una notizia di Ekkehard IV attribuisce l'introduzione delle lettere a Romanus, un cantore inviato a San Gallo nel 790, per questo vengono chiamate anche litterae romaninae.

Talvolta, malgrado le spiegazioni di Ekkehart, in contesti particolari, non è facile scoprire il significato effettivo delle lettere.

Il Graduale Oculi nel Graduale triplex. Notare le numerose litterae apposte.

Lettere sangallesi[modifica | modifica wikitesto]

Litterae presenti nella notazione sangallese:

Con significato melodico[modifica | modifica wikitesto]

  • a : altius - più in alto.
  • l : levare - salire.
  • s : sursum vel susum - salire, alzare.
  • i : iusum vel inferius - più giù.
  • d : deprimatur - scendere.
  • e : equaliter - stesso grado, unisono.

Con significato ritmico[modifica | modifica wikitesto]

  • c : celeriter vel cito - rapidamente.
  • t : tenere vel trahere - trattenere.
  • st : statim vel strictim - subito, in connessione.
  • x : expectare - aspettare.

Altre lettere solitamente unite alle precedenti[modifica | modifica wikitesto]

  • m : mediocriter - con moderazione.
  • v : valde - molto.
  • b : bene - bene.
  • p : parvum vel parum - poco, meno.

Lettere e abbreviazioni con vari significati[modifica | modifica wikitesto]

  • f : frendor vel fragor - fragore, con forza.
  • k : klenche - forte.
  • g : gutture - con la gola.
  • len : leniter - lievemente.
  • co : coniunctim - connettendo, legando.
  • mott : molliter - con morbidezza.
  • pfee : perfecte - con cura.
  • simit : similiter - similmente.
  • simul : simul - uguale, lo stesso.
  • vot :volubiter - agilmente.

Lettere metensi[modifica | modifica wikitesto]

Litterae presenti nella notazione metense:

Con significato melodico[modifica | modifica wikitesto]

  • s : sursum - in alto.
  • f : fastigium - culmine
  • h : humiliter - grave, basso.
  • l : levare - salire.
  • eq : equaliter - unisono, stesso grado.

Con significato ritmico[modifica | modifica wikitesto]

  • t : tenere - tenere.
  • a : augete - aumentare, corrisponde all'episema sangallese.
  • c : celeriter - velocemente.
  • n : non vel nectum - legaren non tenere.