Lisvel Eve

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lisvel Eve
Nome Lisvel Elisa Eve Mejia Castillo
Nazionalità Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Altezza 189 cm
Peso 70 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Mirador SCC
Carriera
Squadre di club
2004-2005 Deportivo Nacional
2006-2007 Mirador SCC
2008 Santiago
2009 Criollas de Caguas
2009-2010 GS Caltex Seoul
2010 Indias de Mayagüez
2010-2011 Denso Airybees
2012 Criollas de Caguas
2013 Deportivo Géminis
2015- Mirador SCC
Nazionale
2007- Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Palmarès
Transparent.png Campionato nordamericano
Oro Porto Rico 2009
Transparent.png Grand Champions Cup
Bronzo Giappone 2009
Statistiche aggiornate al 26 luglio 2015

Lisvel Eve (Puerto Plata, 10 settembre 1991) è una pallavolista dominicana.

Gioca nel ruolo di centrale nel Mirador Sport and Cultural Center.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Lisvel Eve inizia nel 2004, giocando per il Deportivo Nacional, squadra militante del massimo campionato dominicano; nel 2006 passa al Mirador Sport and Cultural Center con il quale disputa altri due campionati: lo stesso anno con la nazionale pre-juniores, si aggiudica un argento al campionato nordamericano, mentre nel 2007 fa il suo esordio nella nazionale maggiore. Nel 2008 disputa il campionato con il Santiago: arrivano in questo anno anche i primi successi con la nazionale, come l'oro alla Coppa panamericana e l'argento alla Final Four Cup, oltre ad un altro argento vinto nel campionato nordamericano con la nazionale juniores.

Nel 2009 gioca nel campionato portoricano con le Criollas de Caguas, mentre con la nazionale juniores vince l'argento al campionato mondiale e con quella maggiore la prima medaglia d'oro per la Repubblica Dominicana al campionato nordamericano, seguita poi dal bronzo alla Grand Champions Cup.

Nella stagione 2009-10 viene ingaggiata dal GS Caltex Seoul KÍXX Volleyball Team, squadra militante nel massimo campionato sudcoreano. Nella prima parte del 2010 gioca nuovamente a Porto Rico nelle Indias de Mayagüez: con la nazionale vince l'oro nella Coppa panamericana e ai XXI Giochi centramericani e caraibici.

Nella stagione 2010-11 va a giocare nel campionato giapponese, nelle squadra delle Denso Airybees. Nel 2012 viene nuovamente ingaggiata dalle Criollas de Caguas, ma lascia la squadra dopo poco tempo. Si aggiudica nello stesso anno la prima edizione della Coppa panamericana Under-23. Ad inizio 2013 viene ingaggiata dal Club Cultural Deportivo Géminis nel campionato peruviano per il finale della stagione 2012-13; tuttavia nel mese di febbraio è vittima di una gravissimo infortunio: dopo una schiacciata ricade male, procurandosi una frattura esposta alla tibia sinistra.[1]

Torna in campo nel 2015 col Mirador Sport and Cultural Center, prendendo parte alla Coppa del Mondo per club 2015; con la nazionale vince la medaglia di bronzo alla Coppa panamericana 2015.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2010

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Perù: Grave infortunio per Lisvel Eve. URL consultato il 05-08-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]