Lingua dei segni maltese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lingua dei segni maltese
Lingwa tas-Sinjali Maltija
Parlato inMalta
Locutori
Totale200 (2014)
Altre informazioni
TipoLingua dei segni
Statuto ufficiale
Ufficiale inMalta
Codici di classificazione
ISO 639-3mdl (EN)
Glottologmalt1238 (EN)

La lingua dei segni maltese o LSM (in maltese Lingwa tas-Sinjali Maltija) è una lingua dei segni utilizzata in Malta.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati del censimento maltese del 2014, le persone in grado di utilizzare la lingua dei segni maltese sono 200[1].

Lingua ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

La lingua dei segni maltese è lingua ufficiale di Malta[2][3], approvata dal Parlamento di Malta nel marzo del 2016[4][5][6].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La lingua dei segni maltese si è sviluppata nelle comunità dei sordi in Malta a partire dal XIX secolo. La lingua segnica attuale è affine alla lingua dei segni britannica, alla lingua dei segni italiana ed ai dialetti dei segni della regione maghrebina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ethnologue: fote - IMB 2014
  2. ^ TVM.mt, su tvm.com.mt. URL consultato il 22 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2016).
  3. ^ The Guardian, su theguardian.com.
  4. ^ Times of Malta, su timesofmalta.com.
  5. ^ Times of Malta, su timesofmalta.com.
  6. ^ Ente Nazionale Sordi - sito web

Voci corellati[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]