Lingua afar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Afar
Qafár af
Parlato inEtiopia Etiopia
Eritrea Eritrea
Gibuti Gibuti
RegioniTriangolo di Afar, Africa nord-orientale
Locutori
Totalecirca 1 milione
Classificanon tra le prime 100
Altre informazioni
Scritturaalfabeto latino, alfabeto etiopico in Etiopia
TipoSOV
Tassonomia
FilogenesiLingue afroasiatiche
 Lingue cuscitiche
  Lingue cuscitiche orientali
   Lingue saho–afar
    Afar
Codici di classificazione
ISO 639-1aa
ISO 639-2aar
ISO 639-3aar (EN)
Glottologafar1241 (EN)
Linguasphere14-BAA-b

La lingua afar è una delle lingue cuscitiche orientali ed è parlata in Etiopia, Eritrea e Gibuti.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Ethnologue la lingua afar è parlata da circa un milione di persone, prevalentemente appartenenti all'etnia Afar. La maggior parte dei locutori è stanziata nella Regione degli Afar, in Etiopia, ma l'idioma è parlato anche nelle zone confinanti di Eritrea e Gibuti.

I parlanti di questa lingua hanno un tasso di alfabetizzazione compreso tra l'uno e il tre per cento.

Grammatica[modifica | modifica wikitesto]

L'ordine delle parole in lingua afar, come in altre lingue cuscitiche orientali, è Soggetto Oggetto Verbo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85001491 · BNF (FRcb11957382k (data)