Leptoscopidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Leptoscopidae
Leptoscopus macropygus (Estuary stargazer).gif

Crapatalus novaezelandiae (New Zealand sand stargazer).gif
Leptoscopus macropygus (in alto) e Crapatalus novaezelandiae

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Trachinoidei
Famiglia Leptoscopidae

Leptoscopidae è una famiglia di pesci ossei marini appartenenti all'ordine Perciformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia è endemica di Australia e Nuova Zelanda. Sono pesci costieri e bentonici tipici di fondali sabbiosi. Talvolta penetrano negli estuari[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono pesci allungati con bocca ampia e leggermente obliqua, in posizione frontale. Le labbra sono sfrangiate. Gli occhi sono posti sulla superficie dorsale della testa. Le pinne dorsale e anale sono lunghe. La linea laterale è rettilinea e passa al centro dei fianchi. Le scaglie sono presenti[1].

Sono pesci di taglia piccola, raramente superiore ai 15 cm[2].

Generi e specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci