Le Portier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Principato di Monaco.

Le Portier
quartiere
costruito per il 2026[1]
Le Portier – Veduta
Localizzazione
StatoMonaco Monaco
Territorio
Coordinate43°44′27.58″N 7°25′54.25″E / 43.740995°N 7.431736°E43.740995; 7.431736 (Le Portier)Coordinate: 43°44′27.58″N 7°25′54.25″E / 43.740995°N 7.431736°E43.740995; 7.431736 (Le Portier)
Superficie0,275 km²
Abitanti3 400 (previsti)
Densità12 363,64 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale98000
Prefisso(+377)
Fuso orarioUTC+1
TargaMC
Cartografia
Mappa di localizzazione: Principato di Monaco
Le Portier
Le Portier

Le Portier è il nome assegnato ad un nuovo quartiere del Comune di Monaco, la cui nascita è stata inizialmente pianificata per il 2015, ma il cui completamento è attualmente previsto per il 2026[1]. Avrà un'estensione di 27,5 ettari e sorgerà su terreno sottratto al mare.[2]

La superficie del Principato di Monaco passerebbe quindi dagli attuali 2,02 km² ai previsti 2,29 km² e la popolazione del quartiere dovrebbe essere di circa 3.400 abitanti.
L'area in cui esattamente sorgerà è compresa fra la zona del porto (port'Ercole) e la spiaggia di Larvotto, accanto al Grimaldi Forum. Oltre alla nuova zona residenziale, su questa ulteriore espansione sul mare del piccolo stato sarebbe prevista anche la costruzione di edifici amministrativi e musei.

Il progetto è stato abbandonato nel 2009 per volontà del principe Alberto II a causa dello stato delle finanze del principato ma successivamente sono stati reperiti nuovi fondi e il progetto è stato riavviato.

La costruzione del quartiere terminerà nel 2026 e avrà un costo finale stimato di 2 miliardi di euro.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c MONACO, VIA LIBERA ALLA COSTRUZIONE DEL NUOVO QUARTIERE STRAPPATO AL MARE. Dieci anni di lavoro con un investimento di 2 miliardi di euro, www.puntosanremo.it, febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 30 maggio 2016).
  2. ^ (FR) Julia Z., Monaco va s'étendre de 6 hectares sur la mer entre l'anse du Portier et le Grimaldi Forum, projets-architecte-urbanisme.fr, 2 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 9 aprile 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]