Lagonosticta landanae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Amaranto di Landanne
Naturalis Biodiversity Center - RMNH.AVES.160468 2 - Lagonosticta landanae Sharpe, 1890 - Estrildidae - bird skin specimen.jpeg
Lagonosticta landanae
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Passeroidea
Famiglia Estrildidae
Genere Lagonosticta
Specie L. landanae
Nomenclatura binomiale
Lagonosticta landanae
Sharpe, 1890

L'amaranto di Landanne o amaranto beccochiaro (Lagonosticta landanae Sharpe, 1890) è un uccello passeriforme della famiglia degli Estrildidi[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Misura fino a 12 cm di lunghezza, per un peso di 9-11,5 grammi.

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di uccelli robusti e slanciati, con un forte e appuntito becco di forma conica.
La livrea è di colore rosso scuro su faccia, petto, ventre, fianchi e codione, con una leggera punteggiatura bianca a livello dell'attaccatura dell'ala e della coda; quest'ultima è nera, così come il sottocoda, mentre nuca, dorso e ali sono di colore bruno-olivaceo. L'amaranto beccochiaro, nel complesso, appare molto simile al congenere e affine amaranto beccoblu, dal quale differisce (come del resto risulta intuibile dal nome comune della specie) per la colorazione del becco, che in questa specie appare grigio-bluastro superiormente, con parte centrale più chiara, e rosso-violaceo inferiormente, con punta più scura. Gli occhi sono di colore bruno scuro con cerchio perioculare rosato, le zampe sono di colore carnicino.
Le femmine presentano colorazione rossa limitata al codione e alla zona facciale e pettorale (in particolare la fronte, mentre su faccia, petto e fianchi sono presenti perlopiù sfumature rossicce), col rosso ventrale che generalmente sfuma in un bruno-grigiastro e la punteggiatura bianca sui fianchi molto ridotta.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di uccelli diurni, che vivono in coppie o gruppetti di 4-6 esemplari, a volte in associazione con l'amaranto di Jameson, passando la maggior parte della giornata al suolo o fra l'erba alta alla ricerca di cibo, pronti a rifugiarsi nel folto della vegetazione al minimo cenno di pericolo.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

L'amaranto beccochiaro è un uccello essenzialmente granivoro, che si nutre perlopiù di piccoli semi e granaglie, integrando inoltre la propria dieta con germogli, frutta, bacche e piccoli insetti volanti.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di uccelli ancora poco studiati, dei quali si ignora il comportamento riproduttivo: si ha motivo di pensare, tuttavia, che esso non differisca significativamente per modalità e tempistica da quello di altre specie congeneri e degli estrildidi in generale.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

L'amaranto di Landanne è diffuso in un'area piuttosto circoscritta, che comprende la porzione nord-occidentale dell'Angola ed il Congo occidentale.

L'habitat di questi uccelli è rappresentato dalla savana con presenza di boscaglia cespugliosa o alberata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Lagonosticta landanae, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Estrildidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 10 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]