La vendetta dei barbari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La vendetta dei barbari
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1960
Durata105 min
Generedrammatico, storico
RegiaGiuseppe Vari
SoggettoEnrico Formai
SceneggiaturaGastone Ramazzotti
ProduttoreAlessandro Santini
Casa di produzioneOriental Film
FotografiaSergio Pesce
MontaggioGiuseppe Vari
MusicheRoberto Nicolosi
ScenografiaIvo Battelli
CostumiGiorgio Desideri
Interpreti e personaggi

La vendetta dei barbari è un film del 1960 diretto da Giuseppe Vari.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

408 d.C.: Alarico, guida i Visigoti che invadono Ravenna, dove regna l'Imperatore Onorio. Vengono fermati dal potere delle legioni romane e dalla sorella dell'imperatore Galla Placidia. Qualche tempo dopo, i Visigoti ripetono il loro attacco, ma Galla Placidia, viene catturata dal loro capo Ataulfo. Onorio, manda il console Olimpo, per liberarla, per poi sposarlo, affinché essi ritornino pacificamente in patria.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema