La casa (Sergio Endrigo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La casa
ArtistaSergio Endrigo
Autore/iVinícius de Moraes- Sergio Bardotti
GenereMusica per bambini
Musica d'autore
Data1969

La casa è un brano musicale scritto da Vinícius de Moraes con il testo italiano di Sergio Bardotti, uscì nel singolo La casa/La marcia dei fiori di Sergio Endrigo, con arrangiamento di Luis Enriquez Bacalov, pubblicato nel 1969 dalla Cetra.[1] Lo stesso anno il brano fu inserito nell'LP La vita, amico, è l'arte dell'incontro, un disco realizzato su testi di Vinicius e Sergio Bardotti.[2]

Ispirazione e testo[modifica | modifica wikitesto]

Il testo è una filastrocca e fa parte di una raccolta di poesie che Vinícius de Moraes aveva scritto per i suoi nipotini, e che era stata pubblicata nel 1970 con il titolo di “A arca” (L'arca).[3]

La raccolta di poesie e canzoni erano state scritte da Vinicius de Moraes, in collaborazione con autori italiani, direttamente nella nostra lingua; i testi in portoghese furono pubblicati da Vinicio nel 1970, in un libro di poesie per bambini con il titolo L'arca di Noè.

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Versioni in portoghese

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1970, Vinicius de Moraes (con illustrazioni di Marie Louise Nery), A arca de Noé, Sabiá, Rio de Janeiro
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica