La Planche des Belles Filles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Planche des Belles Filles
Planche des Belles Filles 09.JPG
Vista della vetta della montagna
StatoFrancia Francia
RegioneBorgogna-Franca Contea
DipartimentoAlta Saona
Altezza1 148 m s.l.m. e 718 m s.l.m.
CatenaVosgi
Coordinate47°46′02″N 6°46′27″E / 47.767222°N 6.774167°E47.767222; 6.774167Coordinate: 47°46′02″N 6°46′27″E / 47.767222°N 6.774167°E47.767222; 6.774167
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
La Planche des Belles Filles
La Planche des Belles Filles

La Planche des Belles Filles (1.148 m s.l.m.) è una cima dei Vosgi.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La Planche des Belles Filles è situata nel dipartimento dell'Alta Saona. Essa domina il comune di Plancher-les-Mines, situato a sud-ovest, e proprio all'interno di questo comune si ha l'unico accesso stradale alla cima.

Ciclismo[modifica | modifica wikitesto]

La salita che porta a La Planche des Belles Filles presenta 503 m di dislivello (partenza a 532 e arrivo a 1035 m), su uno sviluppo di 5,9 km all'11,5% medio, con punte del 28% sullo strappo finale. La salita presenta 5 tornanti, di cui l'ultimo posto proprio prima del muro finale. La prima volta che il Tour de France arrivò in cima a La Planche des Belles Filles, nel 2012, ad aggiudicarsi la vittoria fu il britannico Chris Froome, mentre in una seconda occasione, nel 2014, il successo andò all'italiano Vincenzo Nibali. Il terzo arrivo in vetta, nel 2017, vide la vittoria di un altro italiano, Fabio Aru, che detiene il record di scalata della salita. Nel 2019, in una tappa che terminò più in alto del traguardo solito dopo aver percorso ottocento metri di sterrato, vince invece il belga Dylan Teuns.

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Anno Tappa Partenza tappa Distanza (km) Categoria GPM Vincitore Tempo Maglia gialla
2012 7 Tomblaine 199 1 Gran Bretagna Chris Froome 16'17" Gran Bretagna Bradley Wiggins
2014 10 Mulhouse 161,5 1 Italia Vincenzo Nibali 16'40" Italia Vincenzo Nibali
2017 5 Vittel 160,5 1 Italia Fabio Aru 16'13" Gran Bretagna Chris Froome
2019 6 Mulhouse 160,5 1 Belgio Dylan Teuns Italia Giulio Ciccone

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]