La Famiglia degli Ortega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Famiglia degli Ortega
Paese d'origineItalia Italia
GenereRock progressivo
Rock progressivo italiano
Periodo di attività musicale1972 – 1975
EtichettaCarosello, Vinyl Magic
Album pubblicati1
Studio1

La Famiglia degli Ortega è stato un gruppo di rock progressivo italiano, attivo nella prima metà degli anni settanta.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo si forma a Genova, e deve il nome ai due fratelli venezuelani Ortega, chitarristi e fondatori del complesso; tra i componenti, Alberto Canepa ha collaborato in studio e dal vivo con i Delirium, partecipando con loro al Festival di Sanremo 1972.

Nel 1972 suonano al Genova Pop Festival, mettendosi in evidenza per il loro stile che fonde il rock progressivo con il folk e lo stile West Coast: riescono così ad ottenere un contratto con la Carosello, che pubblica il loro 33 giri l'anno successivo.

Nell'album, oltre a sette loro composizioni, vi è un riarrangiamento del canto tradizionale inglese John Barleycorn, già riproposto nel 1970 dai Traffic nel loro album John Barleycorn Must Die.

Alle registrazioni del disco collaborano i batteristi Paolo Siani e Tullio De Piscopo e il tastierista Antonio Marangolo.

Fra i collaboratori esterni del gruppo vi è anche il batterista Carlo Pascucci (ex Optus e Trio Jazz-Rock: Giovanetti-Galletta-Pascucci) che collabora per alcuni spettacoli Live e alcune trasmissioni televisive sia in Italia che all'estero.

Incidono inoltre due 45 giri, continuando ad esibirsi in tutta Italia; nel 1974 partecipano con il brano Stanlio e Ollio a Un disco per l'estate 1974, ed effettuano una tournée negli Stati Uniti insieme a Michele, per poi sciogliersi al ritorno a causa di alcuni contrasti artistici, poiché Canepa, Biggi e Martini vogliono sviluppare un discorso più legato all'attualità politica, cosa che faranno dopo l'incontro con il cantautore Gian Piero Alloisio dando vita all'Assemblea Musicale Teatrale.

Nel 1995 la Vinyl Magic ristamperà il loro album (diventato nel frattempo uno dei più ricercati tra i collezionisti) in CD.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, ed. Curcio, 1990; alla voce Famiglia degli Ortega, La
  • Paolo Barotto, Il Ritorno del Pop italiano, Editrice Stilgraf, Luserna San Giovanni, 1989; alla voce La Famiglia degli Ortega
  • Franco Brizi, Area progressiva: la famiglia degli Ortega, pubblicato su Raro! nº 202, settembre 2008
Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo