La Caletta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Caletta
frazione
La Caletta – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneSardegna-Stemma.svg Sardegna
ProvinciaProvincia di Nuoro-Stemma.png Nuoro
ComuneSiniscola-Stemma.png Siniscola
Territorio
Coordinate40°36′35.57″N 9°45′02.23″E / 40.60988°N 9.75062°E40.60988; 9.75062 (La Caletta)Coordinate: 40°36′35.57″N 9°45′02.23″E / 40.60988°N 9.75062°E40.60988; 9.75062 (La Caletta)
Abitanti1 950
Altre informazioni
Cod. postale08020
Prefisso0784
Fuso orarioUTC+1
Nome abitanti(IT) calettiani
(SC) calittianos
PatronoNostra Signora di Fatima
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
La Caletta
La Caletta

La Caletta[1] (Sa Calitta in sardo) è una frazione della città di Siniscola, nella Sardegna centro-orientale.

Consta di circa duemila abitanti, i quali si dedicano principalmente ad attività turistiche, commerciali e alla pesca.

È un'ambita meta estiva grazie alla bella e lunghissima spiaggia, al porto turistico e alla posizione strategica (50 km circa sia da Nuoro che da Olbia) che permette di raggiungere senza problemi sia le zone settentrionali che meridionali della costa orientale sarda.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Gli abitanti del borgo, ancora nell'Ottocento, chiamavano il luogo Pedras Nieddas[2] (pietre nere) Secondo Dionigi Panedda, nella zona della torre di S. Giovanni e della relativa torre cinquecentesca, pertinenze del comune di Posada, era localizzato lo scalo medievale di La Caletta, chiamato in epoca giudicale San Giovanni di Portunono (porto nuovo).

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bruno Migliorini et al., Scheda sul lemma "caletta", in Dizionario d'ortografia e di pronunzia, Rai Eri, 2007, ISBN 978-88-397-1478-7.
  2. ^ Vittorio Angius, Città e villaggi della Sardegna dell'Ottocento, vol. 3 (Pabillonis-Zuri), Ilisso, 2006, p. 1628.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna