L'imperatore della California

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'imperatore della California
Titolo originaleDer Kaiser von Kalifornien
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneGermania
Anno1936
Durata97 min
88 min (Germania)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generedrammatico, western
RegiaLuis Trenker
SoggettoLuis Trenker
SceneggiaturaLuis Trenker
ProduttoreLuis Trenker
Produttore esecutivoLuis Trenker
Casa di produzioneLuis Trenker-Film e Tobis-Rota
FotografiaAlbert Benitz e Heinz von Jaworsky
MontaggioRudolf Schaad e Willy Zeyn
MusicheGiuseppe Becce
ScenografiaErich Grave e Hans Minzloff
CostumiWilly Schlick
TruccoMartin Gericke e Paul Albert Lange
Interpreti e personaggi
Premi

L'imperatore della California (Der Kaiser von Kalifornien) è un film del 1936 scritto, interpretato, prodotto e diretto da Luis Trenker. Vinse la Coppa Mussolini al miglior film straniero alla Mostra del Cinema di Venezia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nei primi anni dell'Ottocento, Johann August Suter, cittadino tedesco di origini svizzere, lascia la sua famiglia ed emigra in America per motivi politici. Si sistema nelle valli attorno a Sacramento. Qualche tempo dopo, la scoperta che la terra in quella zona è ricca d'oro genera una corsa all'accaparramento.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Luis Trenker-Film e Tobis-Rota. Venne girato dall'agosto 1935 al 1936[1] in Germania (Baviera), in Messico e negli Stati Uniti (Arizona, California, Nevada)[2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Rota-Film Verleih AG , venne presentato in prima all'Ufa-Palast am Zoo di Berlino il 21 luglio 1936[1]. In Austria, il film venne distribuito dalla Tobis-Sascha Film-Vertrieb.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema