L'isola delle maschere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'Isola delle Maschere
Autore Pierdomenico Baccalario
1ª ed. originale 2006
Genere Romanzo
Sottogenere Avventura/Fantasy
Lingua originale italiano
Protagonisti Jason Covenant, Julia Covenant, Rick Banner
Altri personaggi Nestor, Olivia Newton, Peter Dedalus
Serie Ulysses Moore
Preceduto da La casa degli specchi
Seguito da I guardiani di pietra

L'isola delle maschere è il quarto libro della saga di Ulysses Moore. Ulysses Moore è in realtà lo pseudonimo dietro cui si cela Pierdomenico Baccalario, scrittore italiano autore di molti libri di genere soprattutto fantasy.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Oblivia Newton ha attraversato la porta del tempo nella Casa degli Specchi ed è giunta nella Venezia del Settecento, dove si nasconde Peter Dedalus, il suo vecchio amante. Dedalus è l'unica persona che conosce il nascondiglio della prima chiave, l'unica capace di aprire qualsiasi Porta del Tempo. Rick, Jason e Julia la seguiranno attraverso la Porta del Tempo di Villa Argo, capace di approdare in qualsiasi Porto di Sogno, a differenza degli altri che possono condurre solo in un luogo.

Indovinello[modifica | modifica wikitesto]

« Dei sogni siamo semplici marinai,
non comandanti, ancore o vascelli
ma uomini di bordo, di quelli che mai
conoscono la rotta per i porti più belli.
 »

Capitoli[modifica | modifica wikitesto]

  1. Cavalieri in soffitta
  2. Il Conte Cenere
  3. L'annuncio delle campane
  4. Porte chiuse e porte aperte
  5. La stanza segreta
  6. La Vecchia Civetta
  7. Segni di passaggio
  8. Il canto del mare
  9. La corte dei viaggiatori
  10. Separazioni
  11. Gli intrusi
  12. La casa vecchia
  13. Magre soddisfazioni
  14. La camera della ragazza
  1. Al faro
  2. Dietro la cornice
  3. Il parco delle tartarughe
  4. Il pozzo e i piccioni
  5. Il libro proibito
  6. Il mastro orologiaio
  7. Il capitano
  8. Il Gondoliere Nero
  9. L'Isola delle Maschere
  10. L'incontro
  11. Fuoco e fiamme
  12. Ritorni a casa
  13. Gli insonni

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]