Krikor Bedros V Kupelian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Krikor Bedros V Kupelian
patriarca della Chiesa armeno-cattolica
PatriarchNonCardinal PioM.svg
Incarichi ricoperti eparca di Adana
patriarca di Cilicia degli Armeni
Nato 1738
Consacrato vescovo 1774
Elevato patriarca 11 maggio 1788
Deceduto 17 giugno 1812

Krikor Bedros V Kupelian, in italiano Gregorio Pietro V (1738Bzoummar, 17 giugno 1812), è stato eparca di Adana e quinto patriarca della Chiesa armeno-cattolica.

Eletto patriarca alla morte del suo predecessore Parsegh Bedros IV Avkadian l'11 maggio 1788, fu confermato dalla Santa Sede e ricevette il pallio il 15 settembre 1788.[1] Durante il suo patriarcato, fu portata a termine la costruzione del seminario patriarcale (1810).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ v. Arménie, in Dictionnaire de Théologie Catholique, T. I, coll. 1911-1912.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Patriarca di Cilicia degli Armeni Successore PatriarchNonCardinal PioM.svg
Parsegh Bedros IV Avkadian 11 maggio 1788 - 17 giugno 1812 Krikor Bedros VI Jeranian
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie