Koszutka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Koszutka
frazione
Koszutka – Veduta
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
VoivodatoPOL województwo śląskie COA.svg Slesia
DistrettoKatowice
ComuneKatowice
Territorio
Coordinate50°16′05.2″N 19°01′13.6″E / 50.268111°N 19.020444°E50.268111; 19.020444 (Koszutka)Coordinate: 50°16′05.2″N 19°01′13.6″E / 50.268111°N 19.020444°E50.268111; 19.020444 (Koszutka)
Superficie1,38 km²
Abitanti12 431 (2007)
Densità9 007,97 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Koszutka
Koszutka
Koszutka – Mappa

Koszutka (tedesco Kossutka) è una frazione settentrionale di Katowice, in Polonia, la meno estesa della città (1,38 km²)[1]. Confina a nord con Wełnowiec-Józefowiec, a est con Bogucice, a sud con Śródmieście e a ovest con Dąb.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione conta 12 431 abitanti (2007)[1]. La porzione settentrionale è occupata da ville, la meridionale da bassi edifici degli anni 1950 e da alti complessi residenziali più recenti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Koszutka fu fondata nel XVII secolo come colonia di Bogucice. La sua maggior espansione ebbe luogo nel XIX secolo, ma l'incendio pluriennale della miniera Fanny provocò il cedimento del suolo e interruppe lo sviluppo edilizio. Negli anni 1930 fu edificata la parte occidentale dell'odierno viale Korfanty. Nel 1924 Koszutka e Bogucice erano già state integrate in Katowice. Durante il regime socialista Kosutka era nota come Quartiere operaio Marchlewski (Osiedle Robotnicze im. J. Marchlewskiego); furono demoliti i preesistenti familoki e l'area fu edificata con più moderni blocchi abitativi di pochi piani. Alla fine degli anni 1960 sorsero i cosiddetti blocchi blu (niebieskie bloki), molto più elevati, e i complessi edilizi di via Chorzowska, comunemente detti padiglioni.

Sempre negli anni 1960 entrò in funzione anche la Scuola elementare 57, la Scuola superiore liceo IX e il Centro culturale di quartiere.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia