Kme Group

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
KME Group
Stato Italia Italia
Tipo Società per azioni
Fondazione 1886 a Firenze
Sede principale Firenze
Persone chiave
  • Salvatore Orlando Jr, presidente
  • Vincenzo Manes, vicepresidente
Dipendenti 6609 (2006)
Sito web www.kme.com/

Kme Group S.p.a. è una società per azioni italiana che opera nel settore della produzione di semilavorati e di leghe di rame.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stata fondata nel 1886 a Firenze con il nome di Società Metallurgica Italiana - SMI S.p.a.[1].
Nel 1887 si quota alla Borsa di Milano.
Nel 1903 ne assume il controllo la famiglia Orlando con Luigi Orlando (1862-1933).
Nel 2006 assume l'attuale denominazione. La sede centrale è tuttora a Firenze. Gli stabilimenti italiani si trovano a Serravalle Scrivia e Barga. Il principale stabilimento del gruppo (circa 2000 dipendenti) è invece ad Osnabrueck (Germania del nord). Altri importanti siti produttivi sono Menden (Germania), Givet (Francia) e Cordoba (Spagna).

La società è organizzata per Divisioni specializzate in specifiche tipologie di prodotto. Le divisioni sono le seguenti:

  • divisione laminati: a sua volta divisa in laminati per l'industria e laminati per l'edilizia (marchio TECU)
  • divisione tubi: anch'essa divisa in applicazioni industriali e applicazioni per l'edilizia (marchio SANCO)
  • divisione barra di ottone e rame
  • divisione prodotti speciali.

KME nel 2009 ha una quota di mercato in Europa pari a circa il 30% e a livello mondiale del 7% (fonte report KME).

Il 14 settembre 2012 il Consiglio di Amministrazione della società ha nominato presidente Vincenzo Manes, già vicepresidente dell'azienda. Manes ha sostituito Salvatore Orlando, deceduto improvvisamente il 18 agosto 2012.

Consiglio d'Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente: Salvatore Orlando Jr
  • Vicepresidente: Vincenzo Manes
  • Consigliere: Alberto Pirelli
  • Consigliere: Alberto Pecci
  • Consigliere: Diva Moriani
  • Consigliere: Marcello Gallo
  • Consigliere: Mario d'Urso
  • Consigliere: Vincenzo Cannatelli
  • Consigliere: Domenico Cova
  • Consigliere: Amedeo Romano
  • Consigliere: Giancarlo Losi
  • Consigliere: Giuseppe Lignana

Dati aggiornati al 2 novembre 2007 secondo le comunicazioni pervenute alla Consob.

Il management della società è così organizzato (situazione al gennaio 2011, fonte report KME):

  • CEO: Riccardo Garrè
  • CFO: Italo Romano
  • Divisione Laminati: Heinz Klenen
  • Divisione Tubi: F. Weishaar
  • Divisione Barre: Richard Müller
  • Divisione Speciali: Egon Mackowiak
  • Purchasing: Marco Calamia

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Kme Germany AG - Italia - 100%
    • Kme Italy S.p.A. - Italia - 100%
    • Kme Brass Italy S.r.l. - Italia - 100%
    • Kme France S.a.s. - Francia - 100%
    • Fricke GmbH & CO KG - Germania - 100%
    • Kme Brass Germany Gmbh - Germania - 100%
    • Kme Spain S.A. - Spagna - 100%
    • Kme Ibertubos S.A. - Spagna - 100%
    • Kme Locsa S.A. - Spagna - 100%
    • Kme Yorkshire Ltd - Regno Unito - 100%
    • Kme Metals Ltd - Cina - 100%
    • DD Crystallizer CO Ltd - Cina - 70%
    • Dalian Surface Machinery CO Ltd - Cina - 70%
    • Dalian Heavy Industry Machinery CO Ltd - Cina - 70%

Dati societari[modifica | modifica wikitesto]

  • Ragione sociale: Kme Group S.p.a.
  • Sede legale: via dei Barucci 2, 50127 Firenze
  • Capitale sociale: 319.685.924,75 euro
  • Codice fiscale ed iscrizione al registro imprese del tribunale di Firenze: 00931330583
  • Dipendenti (2006): 6609

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Consistenza dell'archivio storico della SMI registrato nel Sistema informativo unificato per le soprintendenze archivistiche SIUSA

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia