Kishk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Kishk, kashk o keshek(persiano: ﻛﺸﻚ‎, kashk; in arabo: ﻛﺸﻚ‎, kishk o keshek; azero: qurut; armeno: չորթան, chortan) è una preparazione vicino e medio-orientale a base di yogurt fermentato e di grano o grano saraceno, il tutto finemente macinato ed essiccato.

Kesk-meledi1.jpg
Kashk O Bademjan.jpg

Di solito viene mescolato con pomodori, cipolle e olio d'oliva e costituisce una delle varianti delle manāqīsh.

Esistono anche zuppe di kashk, particolarmente popolari nelle regioni di Beqāʿ, nel nord-est del Libano e As-Suwayda a sud-est della Siria, principalmente nella comunità drusa, spesso accompagnate da ravanelli. Con il kishk (o kashk), in Iran, si cucina un celebre piatto a base di melanzane chiamato kashk e bademjun.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Clifford A. Wright, Little foods of the Mediterranean: 500 fabulous recipes for antipasti, tapas, hors d'oeuvre, meze, and more, Harvard Common Press, 2003. ISBN 1-55832-227-2

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]