Kara-Suu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kara-Suu
località
Кара-Суу
Localizzazione
StatoKirghizistan Kirghizistan
Regione
DistrettoKara-Suu
Territorio
Coordinate40°42′N 72°53′E / 40.7°N 72.883333°E40.7; 72.883333 (Kara-Suu)Coordinate: 40°42′N 72°53′E / 40.7°N 72.883333°E40.7; 72.883333 (Kara-Suu)
Altitudine780 m s.l.m.
Superficie38,7 km²
Abitanti19 200 (1999)
Densità496,12 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Kirghizistan
Kara-Suu
Kara-Suu

Kara-Suu (in chirghiso: Кара-Суу, "acqua nera") è una città del Kirghizistan, capoluogo dell'omonimo distretto.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

L'insediamento si trova nella valle di Fergana e sorge sulle rive del fiume che divide il Kirghizistan dall'Uzbekistan; tale confine, che ai tempi dell'U.R.S.S. era solo amministrativo, divide Kara-Suu dalla sua controparte uzbeca, Qorasuv.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Kara-Suu è un importante centro industriale e commerciale, il cui bazar cittadino è di grande rilievo per il import delle merci cinesi in Kirghizistan, Uzbekistan, Tagikistan.[1] Sebbene le autorità uzbeche abbiano distrutto il ponte principale che attraversa il fiume, il commercio a cavallo della frontiera continua tramite funicolari improvvisate che trasportano merci e persino persone da un lato all'altro del corso d'acqua.

Massacro di Andijan[modifica | modifica wikitesto]

Kara-Suu è balzata all'attenzione delle cronache internazionali quando, dopo il massacro di Andijan, molti rifugiati fuggirono da Andijan e si riversarono in città.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sebastien Peyrouse, Economic Aspects of China-Central Asia Rapprochment Archiviato il 7 febbraio 2009 in Internet Archive.. Central Asia - Caucasus Institute, Silk Road Studies Program. 2007. p.18.
Kirghizistan Portale Kirghizistan: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di kirghizistan