Kaftan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ellen Johnson-Sirleaf, primo presidente donna della Liberia, indossa un kaftan.

Il kaftan è un abito da donna dell'Africa occidentale. Negli Stati Uniti, viene anche indossato dalle donne afro americane in determinate occasioni.

In francese l'abito viene chiamato boubou. È il tipico abito elegante in Senegal, Mali e Ghana, anche il suo utilizzo in ambienti formali o meno dipende dal tessuto in cui è realizzato.

Viene anche utilizzato come abito nuziale, abbinato spesso ad un foulard avvolto sulla testa, nel tradizionale colore bianco, o in alternativa porpora o lavanda, i colori regali africani. Il kaftan è anche utilizzato nei funerali (colore nero), ed in altre celebrazioni.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Ronke Luke-Boone, African Fabrics (Krause Publications 2001).
  • Diane Hoyt-Goldsmith, Celebrating Kwanzaa (Holiday House 1993).
  • Judith Perani and Norma Wolff, Cloth, Dress, and Art Patronage in Africa (Berg 1999).