Jules Renard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jules Renard

Jules Renard (Châlons-du-Maine, 22 febbraio 1864Parigi, 22 maggio 1910) è stato uno scrittore e aforista francese.

Monumento a Jules Renard

Trascorse gran parte della vita tra Parigi, dove partecipò nel 1889 alla fondazione del Mercure de France, e il paese paterno di Chitry-les-Mines, nel Nièvre, di cui fu sindaco dal 1904. Si professò dreyfusardo, repubblicano, anticlericale e socialista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo primo libro importante è L'écornilfeur (Il parassita), caustico romanzo di costume da alcuni considerato la sua opera migliore. Più celebre è Poil de carotte (Pel di carota), che contiene una serie di scene narrative imperniate su una figura sobriamente patetica di ragazzo, ridotto nel 1900 per il teatro e più volte per il cinema (nel 1925 e nel 1932 con la regia di Julien Duvivier[1]

Altrettanto famose sono le Histoires Naturelles (Storie naturali), dove l'osservazione naturalistica è contenuta dallo humour e dalla stilizzazione.

Journal (Diario), tenuto da Renard dal 1887 e uscito postumo nel 1925-27 e, in edizione rielaborata e accresciuta, nel 1935, è l'espressione completa della sua arte amara e ironica di naturalista attardato e del suo temperamento timido, orgoglioso e ipercritico.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Les Roses - del 1886
  • Crime de village - del 1888
  • Sourires pincés - del 1890
  • L'ècornifleur (Il parassita) - del 1892
  • Coquecigrues - del 1893
  • La Lanterne sourde - del 1893
  • Le Vigneron dans sa vigne (Il vignaiolo nella vigna) - del 1894
  • Poil de carotte (Pel di carota), del 1894
  • Histoires naturelles (Storie naturali) - del 1896
  • Le Plaisir de rompre (Il piacere di troncare) - del 1898
  • Bucolique - del 1898
  • Le Pain de mènage (Il pane casalingo) - del 1898
  • Comédies - del 1904
  • Huit jours à la campagne (Otto giorni in campagna) - del 1906
  • Les Philippe précédés de Patrie! - del 1907
  • Mots d'ècrit - del 1908
  • Nos Frères farouches - del 1908
  • La Bigote - del 1910
  • Causeries - del 1910, postumo
  • L'Oeil clair - del 1913, postumo
  • Les Cloportes - del 1918, postumo
  • Le Journal et la Correspondence - del 1925-1927, postumo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Film:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN12314235 · LCCN: (ENn50052192 · ISNI: (EN0000 0001 2120 8319 · GND: (DE118788345 · BNF: (FRcb119215017 (data) · NLA: (EN35447909