Journey into Mystery

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Journey into Mystery
fumetto
Titolo orig.Journey into Mystery
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
EditoreMarvel Comics - Atlas Comics
1ª edizionegiugno 1952 – luglio 1962
Periodicitàbimestrale nn. 1-18/mensile nn. 19-82
Albi82 / 178 Completa al 46%
Generehorror, thriller, fantascienza
Seguito daJourney into Mystery with The Mighty Thor (dal n.83 al n.125)
Journey into Mystery with The Mighty Thor
fumetto
EditoreMarvel Comics
1ª edizioneagosto 1962 (83) – febbraio 1966 (125)
Periodicitàmensile
Albi43 / 178 Completa al 24% inizia dal n. 83 al n. 125, dal 126 al n.502 diventa The Mighty Thor. Ritorna Journey into Mystery dal n.503 al 521
Genereavventura, azione
Preceduto daJourney into Mystery (dal n.1 al n.82)
Seguito daThe Mighty Thor (dal n.126 al n.502)
Journey into Mystery
fumetto
EditoreMarvel Comics
1ª edizionenovembre 1996 (503) – giugno 1998 (521)
Albi19 / 178 Completa al 11%
Genereavventura, azione, horror, thriller, fantascienza
Preceduto daThe Mighty Thor (dal n.126 al n.502)
Seguito daThe Mighty Thor (dal n.522 al n.621)
Journey into Mystery
fumetto
EditoreMarvel Comics
1ª edizionegiugno 2011 (622) – ottobre 2013 (655)
Albi34 / 178 Completa al 19%
Genereavventura, azione, horror, thriller, fantascienza
Preceduto daThe Mighty Thor (dal n.522 al n.621)

Journey into Mystery è stata una rivista antologica di fumetti pubblicata dalla Atlas Comics (poi diventata Marvel Comics) dal 1952 per 178 numeri. La testata è divisa in quattro serie che si sono alternate con quelle dedicate al personaggio di Thor mantenendone la numerazione complessiva.[1]

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

Prima serie[modifica | modifica wikitesto]

La serie esordisce nel giugno 1952 con una periodicità bimestrale e dal n° 19 divenne mensile. I primi 82 numeri propongono racconti con protagonisti persone normali e non supereroi, che incontrano creature fantastiche come alieni, mostri o fantasmi.[1]

Seconda serie[modifica | modifica wikitesto]

Nel n°83 esordisce il personaggio di Thor (The Mighty Thor) che verrà pubblicato fino al n° 125 (febbraio 1966) con storie realizzate da Stan Lee (testi) e Jack Kirby (disegni). Dal n° 126 il nome dell'albo cambiò in The Mighty Thor nell'aprile del 1966.[2][1]

Terza serie[modifica | modifica wikitesto]

La testata riprende nel 1996 dopo la conclusione della prima serie di The Mighty Thor dopo 502 numeri (settembre 1996) proseguendone la numerazione:[3][4]

Quarta serie[modifica | modifica wikitesto]

La testata dedicata a Thor, dal n° 503 era ridiventata nuovamente Journey Into Mistery mentre dal n° 600 riparte sommando tutti gli albi delle precedenti serie dedicate al personaggio per concludersi dopo 21 albi. Con il successivo n° 622 del giugno 2011 la testata riprende proseguendone la numerazione e concludendosi nel 2013 col n°655.[4][1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Journey Into Mystery :: ComicsBox, su www.comicsbox.it. URL consultato il 04 luglio 2017.
  2. ^ Thor vol 1 :: ComicsBox, su www.comicsbox.it. URL consultato il 04 luglio 2017.
  3. ^ Journey Into Mystery # 503 :: ComicsBox, su www.comicsbox.it. URL consultato il 04 luglio 2017.
  4. ^ a b Thor vol 1 :: ComicsBox, su www.comicsbox.it. URL consultato il 04 luglio 2017.
  5. ^ La prima edizione italiana in Marvel Mix n. 19, Marvel Italia, maggio 1998
  6. ^ a b c Journey Into Mystery :: ComicsBox, su www.comicsbox.it. URL consultato il 04 luglio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics