John West, I conte De La Warr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John West, I conte De La Warr
Conte De La Warr
In carica 1761 –
1766
Successore John West, II conte De La Warr
Altri titoli barone De La Warr
Nascita 4 aprile 1693
Morte 16 marzo 1766
Dinastia West
Padre John West, VI barone De La Warr
Madre Margaret Freeman
Consorte Lady Charlotte MacCarthy
Anne Walker

John West, I conte De La Warr (4 aprile 169316 marzo 1766) è stato un politico e ufficiale inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il figlio di John West, VI barone De La Warr, e di sua moglie, Margaret Freeman, figlia ed erede di John Freeman, un mercante di Londra[1][2].

Carriera militare e politica[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver viaggiato in Europa è stato nominato Clerk-Extraordinary del Consiglio della Corona nel 1712[1]. Nel 1715 rappresentò Grampound, carica che mantenne fino al 1722[2][3]. Nel 1715 divenne un ufficiale della prima truppa di Horse Guards e fu promosso tenente colonnello nel 1717[1][2]. Nel 1723 successe al padre nella baronia di De La Warr ed è entrato nella Camera dei lord[2]. È stato nominato Lord of the Bedchamber di Giorgio I[4] e venne nominato cavaliere del Bagno nel 1725. Nel 1728 è stato ammesso un Fellow della Royal Society[1][2].

Nel 1731 divenne membro del Consiglio privato[5] e nominato Tesoriere della Casa, carica che ha mantenuto fino al 1737[1][2]. Nel 1732 è stato nominato presidente della Camera dei lord, in assenza del Lord Cancelliere. Nel 1736 è stato mandato in missione speciale in Germania per scortare la principessa Augusta di Sassonia-Gotha-Altenburg in Gran Bretagna, dove divenne la moglie di Federico, principe di Galles.

Nel 1737 è stato nominato Governatore di New York e New Jersey. Tuttavia, non ha mai viaggiato in America. Ha continuato la sua carriera militare, pur essendo attivo nella Camera dei lord e combatté nella battaglia di Dettingen nel 1743 durante la guerra di successione austriaca. Divenne generale di brigata nel 1743, maggior generale nel 1745, tenente generale nel 1747 e generale a cavallo nel 1765. Nel 1752 è stato nominato Governatore di Guernsey, incarico che mantenne fino alla morte. Nel 1761 Giorgio III lo creò visconte Cantelupe e conte De La Warr.[6]

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Sposò, il 25 maggio 1721, Lady Charlotte MacCarthy (?-7 febbraio 1734), figlia di Donogh MacCarty, IV conte di Clancarty e Lady Elizabeth Spencer. Ebbero due figli:

Sposò, il 15 giugno 1744, Anne Walker (?-26 giugno 1748), figlia di Neemia Walker. Non ebbero figli.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì il 16 marzo 1766, all'età di 72 anni.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Bagno

Note[modifica | modifica sorgente]