John Vigilante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
John Vigilante
John Vigilante of the Plymouth Whalers.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 91 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala sinistra
Tiro Sinistro
Ritirato 2013
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2001-2002 USA Hockey NTDP 37 14 10 24
2002-2006 Plymouth Whalers 298 104 175 279
Squadre di club0
2006-2008 Milwaukee Admirals 143 23 51 74
2008-2009 Syracuse Crunch 52 7 8 15
2009 Quad City Flames 24 7 8 15
2009-2010 G. Rapids Griffins 79 11 14 25
2010-2012 Asiago 97 38 68 106
2012-2013 IK Oskarshamn 58 9 18 27
2013 Toledo Walleye 0 0 0 0
Allenatore
2014-2015 Compuware Midget Majors Head Coach
2017-2018 Detroit Belle Tire Asst. Coach
Dirigente
2016-2017 Johnstown Tomahawks Scout
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 luglio 2018

John Vigilante (Dearborn, 24 maggio 198519 luglio 2018) è stato un hockeista su ghiaccio e allenatore di hockey su ghiaccio statunitense, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un anno passato presso la squadra di sviluppo per giovani di USA Hockey, John Vigilante disputò quattro stagioni, dal 2002 al 2006, nella lega giovanile dell'Ontario Hockey League, presso i Plymouth Whalers, delle quali l'ultima trascorsa nel ruolo di capitano. In 298 partite mise a segno 104 reti e fornì 175 assist.

Nelle due stagioni successive giocò in American Hockey League nei Milwaukee Admirals, squadra affiliata ai Nashville Predators della National Hockey League. Nel 2008 invece passò ai Syracuse Crunch, affiliati ai Columbus Blue Jackets, tuttavia concluse la stagione presso i Quad City Flames, farm-team dei Calgary Flames. Nella stagione 2009-2010 dopo aver disputato un match di pre-season con i Detroit Red Wings giocò con i Grand Rapids Griffins, sempre in AHL.

Vigilante si trasferì all'HC Asiago nella stagione 2010-2011, nella quale mise a segno 45 punti in 39 partite, dove vinse per la prima volta in carriera un titolo.[1] Nella stagione successiva venne confermato nel roster della società vicentina. Al termine della stagione 2011-12 firmò un contratto valido una stagione con la formazione svedese dell'IK Oskarshamn.[2] Nel 2013 ritornò in Nordamerica per giocare nella ECHL con i Toledo Walleye.[3] Tuttavia nel mese di ottobre, a causa di un improvviso problema cardiaco, John decise di ritirarsi definitivamente dall'attività agonistica.

Fu attivo poi come scout e assistente allenatore di squadre giovanili statunitensi, sia maschili (fu allenatore dei Compuware Midget Majors[4] e successivamente scout dei Johnstown Tomahawks, in NAHL) che femminili (fu assistente allentaore dei Detroit Belle Tire nel campionato femminile Under-19 della Tier 1 Elite Hockey League), fino all'improvvisa morte, all'età di 33 anni.[5]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Asiago: 2010-2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Arriva John Vigilante[collegamento interrotto], asiagohockey.it, 28 agosto 2010. URL consultato l'8 luglio 2011.
  2. ^ (SE) Amerikansk forward nästa nyförvärv, ikoskarshamn.artisan.se, 1º maggio 2012. URL consultato il 1º maggio 2012.
  3. ^ (EN) Toledo Walleye Add to Roster, oursportscentral.com, 24 settembre 2013. URL consultato il 24 settembre 2013.
  4. ^ (EN) Whalers Alum John Vigilante Named Head Coach of Compuware, su ontariohockeyleague.com, 9 aprile 2014. URL consultato il 20 luglio 2018.
  5. ^ Hockey in lutto, è morto John Vigilante, su hockeytime.net, 19 luglio 2018. URL consultato il 20 luglio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]