Jean-Jacques Nattiez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jean-Jacques Nattiez (Amiens, 30 dicembre 1945) è un musicologo ed etnomusicologo francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Jean-Jacques Nattiez ha studiato semiologia con Georges Mounin e Jean Molino e ha conseguito il dottorato in semiologia musicale con Nicolas Ruwet. Insegna presso l'Università di Montréal dal 1970.

Noto studioso degli scritti del compositore e direttore d'orchestra Pierre Boulez, ha diretto l'Enciclopedia della musica per Einaudi.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Premi[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Membro dell'Ordine del Canada - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine del Canada
«Uno dei più illustri musicologi del Canada e professore presso l'Università di Montreal, ha prodotto lavori scientifici nel campo della semiologia musicale che gli hanno guadagnato ampio riconoscimento. La sua ricerca ha dato impulso a progetti culturali di conservazione del patrimonio e il suo record di pubblicazioni è innovativo e diversificato.»
— nominato il 25 ottobre 1990, investito il 17 aprile 1991[1]
Cavaliere dell'Ordine Nazionale del Quebec - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine Nazionale del Quebec
— 2001

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Sito web del Governatore Generale del Canada: dettaglio decorato.

Controllo di autorità VIAF: 68933416