Jan Lisiecki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jan Lisiecki
Fotografia di Jan Lisiecki
Nazionalità Canada Canada
Genere Musica classica
Periodo di attività 2005 – in attività
Strumento pianoforte
Etichetta Deutsche Grammophon.
Sito web

Jan Miłosz Lisiecki (Calgary, 23 marzo 1995) è un pianista canadese di origine polacca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

A 16 anni ha siglato un contratto discografico in esclusiva con la Deutsche Grammophon e ha pubblicato il suo album di debutto con la prestigiosa etichetta tedesca.[1] Riceve una nomination ai Juno Award 2013. Sempre nel 2013 ha vinto il Gramophone Award come artista giovane e il premio Leonard Bernstein al Festival dello Schleswig-Holstein. Nel 2012 è diventato ambasciatore Unicef per il Canada.[1]

Influenze[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni dei suoi pianisti di riferimento sono Krystian Zimerman e Martha Argerich.[2]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 - Chopin: Piano Concertos No. 1 and No. 2, Fryderyk Chopin Society
  • 2012 - Mozart: Conc. pf. n. 20, 21 - Lisiecki/Zacharias/Bayer. RSO, 2011 Deutsche Grammophon
  • 2013 - Chopin: Studi n. 1-24 - Lisiecki, Deutsche Grammophon
  • 2015 - Schumann: Conc. pf./Studio op. 92/Allegro e intro op. 134/Sogno d'amore - Lisiecki/Pappano/S. Cecilia, Deutsche Grammophon

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b baldrighi
  2. ^ repubblica.it

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN122235699 · LCCN: (ENno2010103523 · ISNI: (EN0000 0001 1497 7697 · GND: (DE143040723 · BNF: (FRcb16668660q (data)