Jacopo Daino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jacopo Daino (... – 1563 circa) è stato un notaio e storico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu uno storico mantovano[1] che compilò la prima genealogia attendibile della famiglia Gonzaga.[2] Nella sua qualità di sovrintendente degli archivi ducali al tempo del marchese Francesco II Gonzaga, ebbe modo infatti di esaminare parecchi documenti originali relativi alla storia gonzaghesca.[3] A lui si deve la ricostruzione delle origini dei Gonzaga, che vogliono Corbellino da Gonzaga il primo membro noto della famiglia che nel 1189 si inurbò a Mantova.[4]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • De origine et genealogia Ill.me Domus dominorum de Gonzaga.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gabriele Sorrentino, Il "duca" Passerino, Modena, Edizioni Terra e Identità, 2007, ISBN 88-902123-4-9.