Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Ivan Kuzmič Makarov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dio ti benedice (la famiglia di Alessandro III di Russia davanti a Gesù Cristo. Dipinto di Ivan Makarov.

Ivan Kuzmič Makarov (in russo: Иван Кузьмич Макаров?; Saransk, 23 marzo 1822San Pietroburgo, 9 aprile 1897) è stato un pittore russo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di incerta provenienza geografica[1], era figlio del servo pittore Kuzma Aleksandrovič Makarov. Dopo aver studiato con Alexey Markov, Ivan Makarov scelse di dedicarsi ai ritratti, partecipando però alla decorazione della cattedrale del monastero di Spasskij, nei pressi del Cremlino di Kazan'.

Ivan Makarov si recò spesso in Occidente. Viaggiò soprattutto in Germania (Berlino, Dresda, Monaco di Baviera) e Italia: è attestato a Venezia e a Bologna e trascorse un anno e mezzo a Roma.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il luogo di nascita è dibattuto. Saransk risulta perlopiù attestato, ma si ritiene che Makarov potesse essere originario di Arzamas (come è mostrato qui) oppure di Uspenskoye (come attesta questa fonte).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56502191 · ISNI (EN0000 0000 6688 0734 · LCCN (ENnr95027396 · GND (DE138898138 · BNF (FRcb16674403k (data)