Ironman (sport)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Iron Man (sport))
Jump to navigation Jump to search

L'Ironman è una delle distanze standard del triathlon, sport caratterizzato dall'insieme di tre discipline, nuoto, ciclismo e corsa. Definita anche come distanza "super lungo" è la più dura competizione di tale sport, caratterizzata da 3,86 km di nuoto, 180,260 km in bicicletta e 42,195 km di corsa (cioè la distanza della maratona). La distanza è ben più lunga del Triathlon Olimpico, che misura invece 1.500 m di nuoto, 40 km in bicicletta e 10 km di corsa. Nelle gare le distanze sono le stesse sia per il maschile che per il femminile.

La disciplina[modifica | modifica wikitesto]

Ironman Australia: fine della frazione nuoto

Tale disciplina è una variante del triathlon (nuoto, bici e corsa) con distanze più lunghe rispetto al triathlon classico o olimpico.

Difatti le tre frazioni sono così divise:

  • 3,860 km di nuoto (2,08 miglia nautiche)
  • 180,260 km in bicicletta (112 miglia)
  • 42,195 km di corsa (26 miglia e 385 iarde), una maratona

Gli Ironman si svolgono in tutto il mondo negli scenari più belli e suggestivi.

Ironman Hawaii[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1978 alle Hawaii si disputano i Campionati del mondo Ironman con cadenza annuale.

Gli atleti possono accedervi partecipando ad una delle competizioni della serie previste nel mondo ed ottenendo una delle qualifiche messe in palio.

La gara inaugurale di KONA ™ si è tenuta nel 1978 come un modo per sfidare gli atleti che avevano visto il successo nel nuoto di endurance e negli eventi di corsa. Judy e John Collins, coppia di marinai di Honolulu, hanno proposto di combinare le tre gare di resistenza più impegnative alle Hawai'i: il Waikiki Roughwater Swim da 2,4 miglia, 112 miglia tra l'Around-O'ahu Bike Race e la maratona di Honolulu da 26,2 miglia  in un unico evento.

Nel 1981 la competizione è stata spostata nella meno urbanizzata Grande Isola (Kona), mantenendo invariate le distanze. Lungo la costa di Kona, la roccia lavica nera domina il panorama e gli atleti combattono venti trasversali di 45 miglia all'ora, temperature di 95 gradi e un sole cocente. Il 13 ottobre, oltre 2.000 atleti intraprenderanno un viaggio di 140 miglia che rappresenta l'ultima prova di corpo, mente e spirito per guadagnare il titolo di IRONMAN.

Il record della competizione è detenuto dal tedesco Patrick Lange che ha vinto l'Ironman Hawaii nel 2017 con un tempo di 8 h 01 min 40 s, mentre tra le donne è stato stabilito dalla svizzera Daniela Ryf nel 2016 con un tempo di 8 h 46 min 46 s.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport