International Basketball

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
International Basketball
videogioco
International Basketball.png
PiattaformaCommodore 64
Data di pubblicazione1984
GenerePallacanestro
OrigineRegno Unito
SviluppoAndrew Spencer
PubblicazioneCommodore
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputJoystick
SupportoCassetta, dischetto
SerieInternational
Preceduto daInternational Soccer
Seguito daInternational Tennis

International Basketball è un videogioco di pallacanestro pubblicato nel 1984 per Commodore 64 dalla Commodore. È il seguito del successo calcistico International Soccer, con il quale condivide in parte l'impostazione grafica, ed ebbe a sua volta come successore International Tennis.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco permette di affrontare partite singole, tra due giocatori in competizione oppure contro il computer a 9 possibili livelli di difficoltà. Si può selezionare il colore della divisa delle due squadre e scegliere se applicare il regolamento NBA, NCAA o internazionale. Le partite hanno durata fissa, divisa in due o quattro tempi a seconda delle regole.

Come in International Soccer la visuale sul campo è laterale e rialzata, come se si vedesse dalla tribuna, e ne viene mostrato circa un terzo alla volta; l'inquadratura segue la palla, con scorrimento orizzontale.

In campo sono presenti tre cestisti per squadra. Il cestista controllato dal giocatore viene selezionato in automatico, ed è quello che ha la palla o generalmente il più vicino quando la palla è in mano agli avversari, ma c'è anche la possibilità di cambiarlo volontariamente tenendo premuto il pulsante di fuoco.

Il cestista che ha la palla corre più lentamente, può passare e tirare a distanze variabili in base alla pressione del pulsante; durante il salto per il tiro può anche girare su sé stesso in volo per orientare meglio il lancio. In difesa si può saltare per bloccare o rubare palla al volo mentre l'avversario lancia. Quando l'avversario palleggia o trattiene la palla basta invece avvicinarglisi nel modo giusto per rubarla, ma senza andargli troppo addosso, altrimenti si può commettere fallo, con assegnazione di tiri liberi all'altra squadra. A seconda delle regole, anche il tempo di possesso palla consecutivo viene mostrato sui tabelloni dietro gli spettatori e può causare una violazione se si superano certi limiti.[1]

Al termine della partita, a meno di un pareggio, un'animazione mostra la premiazione della squadra vincitrice, con la consegna di un trofeo da parte di una elegante ragazza a uno dei cestisti, che lo solleva in trionfo.

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'uscita ufficiale del gioco circolarono per mesi copie pirata di versioni di preproduzione più scadenti[2]. È diffusa in particolare una versione nota solo come Basketball[3], spesso confusa con il vero International Basketball[4], ma riconoscibile per dettagli grafici, come il campo verde e l'assenza di cestisti neri, e anche mancanze nel gameplay, come l'assenza di regolamento selezionabile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Zzap!64 2, p. 78
  2. ^ Zzap!64 2, p. 77
  3. ^ (EN) Kim Lemon, Basketball, su Lemon64.com.
  4. ^ ad es. MobyGames e Ready64 mostrano schermate di questa versione

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi