In viaggio con Cecilia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
In viaggio con Cecilia
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2013
Durata80 min
Rapporto1,78:1
Generedocumentario
RegiaMariangela Barbanente, Cecilia Mangini
ProduttoreGioia Avvantaggiato
Casa di produzioneGA&A Productions, Elenfant Film, Rai Cinema
Distribuzione in italianoGA&A Productions, RAI Cinema
FotografiaRoberto Cimatti
MontaggioPiero Lassandro
MusicheTeho Teardo, Egisto Macchi

In viaggio con Cecilia è un film documentario italiano del 2013 diretto da Mariangela Barbanente e Cecilia Mangini. Racconta il cambiamento sociale della Puglia a seguito dell'industrializzazione, confrontando spezzoni di documentari degli anni sessanta della stessa regista Mangini con la situazione dell'anno 2012, dopo il sequestro dello stabilimento industriale dell'Ilva di Taranto.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2012 le due registe iniziano un viaggio nella loro terra natia, cercando di rispondere al quesito di sessant'anni prima della Mangini, di come l'industria ha portato l'Italia dall'arretratezza ad una dimensione contraddittoria. Tema centrale del documentario è il caso dell'Ilva della città di Taranto: spezzoni documentaristici degli anni sessanta mostrano di come allora gli operai non avevano il coraggio di parlare di fronte ad un superiore, ma vi era una forte attività dei sindacati per migliorare la condizione del lavoratore. La città attuale sembra invece essersi risvegliata solo dopo l'intervento della magistratura e molte sono le interviste realizzate per esprimere quanto lo stabilimento dell'Ilva sia importante per la regione.

Dalle interviste vengono risaltati il problema ambientale, della salute, delle annesse battaglie legali, delle ricadute psicologiche dei lavoratori e dell'inerzia di alcune parti della popolazione, che secondo la stessa Mangini, dovrebbero esprimere la loro rabbia per volere un lavoro che non uccida le persone.

Stile[modifica | modifica wikitesto]

Il documentario doveva essere inizialmente un film incentrato sul viaggio, ma attraverso le persone intervistate si è deciso di spostare l'attenzione verso le città di Taranto e Brindisi, in modo da documentare la parabola negativa dell'industrializzazione nella regione.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In viaggio con Cecilia - Intervista alle registe, su youtube.com. URL consultato il 17 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema