Il tramonto dell'Occidente (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il tramonto dell'Occidente
ArtistaMario Venuti
FeaturingFrancesco Bianconi, Pippo "Kaballà" Rinaldi, Giusy Ferreri, Franco Battiato, Alice, Nicolò Carnesi
Tipo albumStudio
Pubblicazione23 settembre 2014
Durata42:10
Dischi1
Tracce10
GenerePop
EtichettaMusica & Suoni - Microclima
ProduttoreMario Venuti, Francesco Bianconi, Riccardo Samperi
RegistrazioneTRP Studio di Tremestieri Etneo (CT)
FormatiCD, LP, digitale
Mario Venuti - cronologia
Album precedente
(2012)
Album successivo
(2017)
Singoli
  1. Ventre della città
    Pubblicato: 29 agosto 2014
  2. Il tramonto
    Pubblicato: 7 novembre 2014
  3. L'alba
    Pubblicato: 19 giugno 2015

Il tramonto dell'Occidente è il nono album da solista di Mario Venuti, pubblicato nel 2014 da Microclima - Musica&Suoni - EMI Music Publishing Italia SRL e distribuito dalla Believe Digital.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il tramonto dell'occidente è un progetto ideato, scritto e musicato dallo stesso Venuti insieme a Francesco Bianconi (leader dei Baustelle) e Kaballà. Si compone di 10 tracce, di cui 8 inediti, una composizione di samples e un adattamento in italiano di "Ashes of American Flags" dei Wilco.

È stato registrato al TRP Studio di Tremestieri Etneo (CT), da Riccardo Samperi (che ne ha curato anche la produzione artistica insieme a Venuti e Bianconi) e successivamente mixato da Riccardo Parravicini al MAM Recording Studio di Cavallermaggiore (CN).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il tramonto – 3:41 (Venuti, Bianconi, Kaballà)
  2. Ite missa est (feat. Giusy Ferreri e Francesco Bianconi) – 4:12 (Venuti, Bianconi, Kaballà)
  3. I capolavori di Beethoven (feat. Franco Battiato) – 3:42 (Venuti, Bianconi, Kaballà)
  4. Perché (questa traccia è composta da samples della discografia di Venuti e frammenti musicali orchestrali tratti dal progetto "Concerto all'aperto" di Giorgio Federico Ghedini.) – 1:36
  5. Ventre della città – 3:22 (Venuti, Bianconi, Kaballà)
  6. Passau a cannalora (feat. Francesco Bianconi e Kaballà) – 3:35 (Venuti, Bianconi, Kaballà)
  7. Arabian boys – 3:50 (Venuti, Bianconi, Kaballà)
  8. Tutto appare (feat. Alice) – 3:29 (Venuti, Bianconi, Kaballà)
  9. Ciao american dream (Versione italiana di "Ashes of American flags" dei Wilco) – 3:21 (Venuti, Bianconi, Kaballà)
  10. Il banco di disisa – 3:35 (Venuti, Bianconi, Kaballà)
  11. L'alba (feat. Nicolò Carnesi) – 4:07 (Venuti, Bianconi, Kaballà)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Mario Venuti - voce, chitarra
  • Antonio Moscato - basso
  • Donato Emma - batteria
  • Luca Galeano - chitarra
  • Pierpaolo Latina - tastiera
  • Filippo Alessi - percussioni

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2014)

Posizione

Italia[1] 26

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica