Il labirinto d'ombra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Labirinto D'Ombra
Autore Pierdomenico Baccalario
1ª ed. originale 2009
Genere romanzo
Sottogenere avventura/fantasy
Lingua originale italiano
Protagonisti Jason Covenant, Julia Covenant, Rick Banner
Altri personaggi Nestor, Anita Bloom, Tommaso Ranieri Strambi
Serie Ulysses Moore
Preceduto da Il maestro di fulmini
Seguito da Il paese di ghiaccio

Il labirinto d'ombra è il nono libro della saga Ulysses Moore.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Indovinello[modifica | modifica wikitesto]

« Tre ragazzi perduti
laggiù, nel nessun dove
in corridoi sconosciuti
cercando la via di Kilmore Cove.
 »

Capitoli[modifica | modifica wikitesto]

  1. I tre spioni
  2. Il gigante dorato
  3. Brioche alla vaniglia
  4. Oltre la soglia
  5. La ragazza scomparsa
  6. Una trappola artificiale
  7. Le radici del mistero
  8. La valle nera
  9. Una telefonata nel nulla
  10. L'albero del vento
  11. Le venti regole
  12. Ombre tra i cespugli
  13. Sotto la pioggia battente
  14. La ragazza dei corvi
  15. Appunti sul diario
  16. Nel Labirinto
  17. Carte, cartacce e lettere imprevedibili
  18. I cospiratori immaginari
  19. Le Stanze del Terrore
  20. Sulla scogliera
  21. La sacerdotessa di Kilmore Cove
  22. Tra le rovine
  23. Risvegli
  24. Il comitato d'accoglienza
  25. Gli ultimi a partire
  26. La chiave della balena
  27. Ritorno in superficie
  28. La locanda sulla spiaggia
  29. Buoni libri salvati dal mare
  30. Parole dal passato
  31. L'uomo alla finestra

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]