Il contesto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il contesto
Autore Leonardo Sciascia
1ª ed. originale 1971
Genere romanzo
Sottogenere poliziesco, giallo
Lingua originale italiano
Protagonisti ispettore Rogas

Il contesto. Una parodia è un romanzo di Leonardo Sciascia, pubblicato originariamente nel 1971.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'omicidio di un giudice, la polizia si mobilita ed invia sul posto uno dei suoi uomini migliori, l'ispettore Rogas, dotato di cultura ed ironia, seguirà una propria pista anche se gli alti vertici e i politici lo costringono a seguire la pista dei gruppi eversivi. Comincia così un percorso intrecciato di sospetti e di ulteriori omicidi di giudici che coinvolgono ministri, servizi segreti e pedinamenti.

Ambientazione[modifica | modifica wikitesto]

La nazione non è definita, ed i nomi dei luoghi sono palesemente inventati; però è facilmente identificabile con l'Italia degli anni '70 e i delitti potrebbero benissimo svolgersi in Sicilia, per tipologia dei luoghi e comportamenti (il modo in cui l'ispettore frequenta i caffè e i ristoranti ricorda moltissimo il commissario Montalbano di Andrea Camilleri).

Particolarità[modifica | modifica wikitesto]

Il romanzo non è un giallo classico con l'individuazione e la cattura del colpevole nella classica accezione, l'autore spiega nelle note che il tutto era nato come una parodia ed all'inizio si divertiva a scriverla ma con il proseguire del romanzo il divertimento cessò e, alla fine rimase per oltre due anni chiuso in cassetto. A chi lo accusava di aver preso spunto dall'omicidio del giudice Pietro Scaglione avvenuto proprio a maggio 1971 rispondeva che il suo romanzo era stato scritto molto prima. Quanto al romanzo, parodia, a ben vedere, più che un romanzo giallo è una critica al "sistema" politico e clientelare il quale bada più ai propri interessi che alla Giustizia. Particolarmente illuminanti sono i colloqui del protagonista con il ministro e quello con il presidente della corte che rivelano le contraddizioni e le aberrazioni a cui sono giunte queste cariche.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura