Il Ponte Vecchio con lavandaie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il Ponte Vecchio con lavandaie
Artgate Fondazione Cariplo - Acerbi Mario - Il Ponte Vecchio con lavandaie.jpg
AutoreMario Acerbi
Data1925 - 1930 circa
Tecnicaolio su tela
Dimensioni80,5×120,3 cm
UbicazioneCollezioni d'arte della Fondazione Cariplo, Milano

Il Ponte Vecchio con lavandaie è un dipinto di Mario Acerbi. Eseguito probabilmente nella seconda metà degli anni venti, appartiene alle collezioni d'arte della Fondazione Cariplo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di uno scorcio del Ponte Coperto di Pavia, soggetto fra i più ricorrenti della pittura di area pavese, eseguito con un tratto tipico della produzione giovanile di Acerbi, memore del naturalismo lombardo ottocentesco. Per soggetto e stile realizzativo non si discosta da altri lavori dell'autore, all'epoca ancora piuttosto influenzato dal padre Ezechiele e dai suoi maestri, Carlo Sara, Romeo Borgognoni e Giorgio Kienerk.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura