Hubert Lanz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Karl Hubert Lanz

Karl Hubert Lanz (Entringen, 22 maggio 1896Monaco di Baviera, 15 agosto 1982) è stato un ufficiale tedesco, salito al rango di General der Gebirgstruppe ("Generale delle truppe di montagna") durante la seconda guerra mondiale, nella quale comandò le unità nel fronte orientale e nei Balcani. Nel 1943, quale Comandante del 22º Corpo d'Armata tedesco, coordinò le unità impiegate nella battaglia dell'Isola di Cefalonia e nelle successive massicce fucilazioni di militari italiani inquadrati nella 33ª Divisione di fanteria "Acqui".

Dopo la guerra, è stato processato e incriminato per diverse atrocità commesse sotto il suo comando nei Balcani. Rilasciato nel 1951, è entrato nel Partito Liberale Democratico in qualità di consulente per questioni militari e di sicurezza.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Croce di Cavaliere con Fronde di Quercia - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Cavaliere con Fronde di Quercia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN32793774 · ISNI (EN0000 0000 3808 4335 · LCCN (ENn88212107 · GND (DE118841335
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie