Hidden in the Woods

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hidden in the Woods
Titolo originaleEn las afueras de la ciudad
Lingua originaleSpagnolo
Paese di produzioneCile
Anno2012
Durata95 min
Rapporto1,78 : 1
Genereorrore
RegiaPatricio Valladares
SoggettoPatricio Valladares
SceneggiaturaPatricio Valladares, Andrea Cavaletto
FotografiaThomas Smith
MontaggioPatricio Valladares
ScenografiaEvelyn Belmar
Interpreti e personaggi

Hidden in the Woods (En las afueras de la ciudad) è un film del 2012 diretto da Patricio Valladares e sceneggiato da Andrea Cavaletto

Il film è basato su fatti veramente accaduti.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due sorelle, Ana e Anny, sono cresciute in isolamento in una foresta da un padre violento, incestuoso e spacciatore di droga. Una volta adulte, stanche degli abusi, trovano il coraggio di denunciare il padre alla polizia; gli agenti riescono ad arrestare l'uomo che opponendo una feroce resistenza riesce in una sequenza drammatica a uccidere, prima di arrendersi, due agenti con una motosega. Ma per le due ragazze il peggio deve ancora arrivare, infatti dovranno fare i conti con un certo Costello, signore della droga, che ha intenzione di recuperare la preziosa merce fornita al padre delle due ragazze e ben nascosta da quest'ultimo. Per Ana, Anny ed il figlio handicappato che quest'ultima ha avuto col proprio padre comincerà un vero incubo per scappare dalla furia di Costello e per sopravvivere dovranno mettere in atto tutti gli insegnamenti ricevuti loro malgrado dal padre.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha vinto il premio giuria (presieduta da Giorgio Faletti) come miglior film nella sezione horror alla rassegna Asti Film Festival del 2012[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ splattercontainer.com film hidden in the woods[collegamento interrotto]
  2. ^ filmtv.it scheda Hidden in the woods
  3. ^ lastampa.it Gran finale dell'Asti Film Festival

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema