Hic Sunt Leones (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
HSL (Hic Sunt Leones)
ArtistaAssalti Frontali
Tipo albumStudio
Pubblicazione2004
Durata41:58
Dischi1
Tracce10
GenereHip hop
Hip hop italiano
Etichettail manifesto
ProduttoreMilitant A, Brutopop, Professor Pennex
RegistrazioneRoma
Assalti Frontali - cronologia
Album precedente
(2000)
Album successivo
(2005)

«La BMG mi ha detto non va più così
voleva molto più denaro dai miei CD
mi dice sii più Eminem o più Fatboy
o qualcosa di già conosciuto dentro il parco buoi
mi dice non ha senso se non vendi trentamila pezzi l'anno
gli dico siete scemi questo è il disco dell'anno
sarò borderline, sarò a rischio
ma sulla strada io so cosa ha senso per un disco»

(Assalti Frontali, Sulla strada)

HSL (Hic Sunt Leones) è il quinto album nella discografia degli Assalti Frontali/Onda Rossa Posse; uscito nel 2004, segna il ritorno del gruppo a il manifesto dopo una breve parentesi presso una major: la BMG.

Il disco, come Conflitto, è interamente suonato dai Brutopop. È stato registrato al Mousehouse studio di Centocelle, quartiere di Roma nonché sede da sempre degli Assalti Frontali, mixato da Kaki Arkarazo.

Titolo[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo del disco fa riferimento a quanto riportato sulle carte geografiche dell'antica Roma, dove "hic sunt leones" stava a designare una zona ancora inesplorata e potenzialmente pericolosa.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

(Grillandi, Mascini)

  1. Denaro gratis - 4:35
  2. Le merde fanno affari - 4:32
  3. Un cannone me lo merito - 4:26
  4. Rotta indipendente - 4:25
  5. In periferia - 4:34
  6. Bella da morire - 4:44
  7. Presto, presto - 1:41
  8. H.s.l. - 4:16
  9. No religione - 4:01
  10. Sulla strada - 4:46 (featuring Irantzu Silva)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Testi dell'album (DOC), su assalti-frontali.com. URL consultato il 19 agosto 2008 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2009).
  • Scheda dell'album [collegamento interrotto], su musica.ilmanifesto.it.
Hip hop Portale Hip hop: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hip hop