Hello Games

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hello Games
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 2009
Fondata da Sean Murray, Grant Duncan, Ryan Doyle, David Ream
Sede principale Guildford
Settore Interattivo
Prodotti videogiochi
Sito web www.hellogames.org

Hello Games è una casa di produzione di videogiochi fondata nel 2009 da alcuni ex dipendenti di altre software house come la Criterion Games, la Electronic Arts e la Kuju Entertainment. Il loro primo titolo è stato il popolare Joe Danger. Nel corso dei Develop Award del 2010, la Hello Games ha vinto due riconoscimenti; "miglior nuovo studio" e "miglior micro studio".[1][2] Ad agosto 2010 la Hello Games è stata elencata dal The Guardian nella lista "Tech Media Invest list" - una lista delle cento compagnie più creative ed innovative dei precedenti dodici mesi.[3] Durante il Gamescom 2011, la compagnia ha annunciato un nuovo titolo, Joe Danger: The Movie. Il 10 giugno 2014, Hello Games annuncia l'uscita, prevista nel 2016, di No Man's Sky, un nuovo videogioco d'esplorazione, che consente di visitare diversi pianeti e ambientazioni disparate con visuale in prima persona e utilizzando diversi mezzi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Greg Howson, Develop Awards - Heavy Rain, Angry Birds, Arkham amongst winners | Technology | guardian.co.uk, Guardian, 15 luglio 2010. URL consultato il 24 settembre 2010.
  2. ^ Hello Games wins 2 awards | News, Gamesindustry.biz, 15 luglio 2010. URL consultato il 24 settembre 2010.
  3. ^ Tech media | Invest 100 | Tech Media Invest 100 | guardian.co.uk, Guardian, 13 settembre 2010. URL consultato il 24 settembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN315946927