Hayden White

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hayden White (Martin, 12 luglio 19285 marzo 2018) è stato un filosofo e storico statunitense. È conosciuto per aver sviluppato un'indagine epistemologica sulla storia con una riflessione sui concetti di narrazione e di postmoderno.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua opera principale, pubblicata per la prima volta nel 1973, si intitola Metastoria. L'immaginazione storica nel diciannovesimo secolo in Europa. È stato professore emerito all'Università della California a Santa Cruz e professore di Letteratura comparata presso l'Università di Stanford.

Opere (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

  • Metahistory: The Historical Imagination in Nineteenth-Century Europe, Baltimore, The Johns Hopkins University Press, 1973.
  • Forme di storia. Dalla realtà alla narrazione, Roma, Carocci, 2006.
Controllo di autoritàVIAF (EN85186152 · ISNI (EN0000 0001 2141 9968 · LCCN (ENn50020220 · GND (DE119320908 · BNF (FRcb120542000 (data)