Guru Josh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guru Josh
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereAcid house
Techno
Electro house
Periodo di attività musicale1989 – 2015
Gruppo attualeGuru Josh Project

Guru Josh, pseudonimo di Paul Walden (Isola di Jersey, 6 giugno 1964Ibiza, 27 dicembre 2015), è stato un disc jockey britannico.

Era un'icona della musica house in Inghilterra negli anni novanta, famoso per il successo Infinity, remixato poi nel 2008 dal DJ tedesco Klaas e pubblicato con il nome di Infinity 2008.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1989 Guru Josh realizzò il brano Infinity, conosciuto anche come Infinity (1990s... Time for the Guru). La canzone ebbe molto successo in Europa e soprattutto in Germania, Inghilterra e Austria. Successivamente fu oggetto di vari remix e remake, il più famoso (quantomeno in Italia) è quello di Klaas del 2008.

Nel 2008 lo stesso Guru Josh, insieme a Snakebyte e Darren Bailie, forma il Guru Josh Project, con l'intento di rifare le sue canzoni in un'ottica più moderna. Esce così Infinity 2008, remixata dal DJ tedesco Klaas Gerling, la quale avrà un grandissimo successo e resterà per più di tre settimane in testa alle classifiche europee.

Nel 2012, lo stesso brano è stato remixato ancora una volta, ma da Dj Antoine e da Mad Mark, ed è stato chiamato appunto Infinity 2012.

Muore suicida[1] il 27 dicembre 2015, all'età di 51 anni[2].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Singolo Posizione in classifica
UK
[3]
GER
[4]
AUT
[5]
SUI
[6]
FRA
[7]
NED
[8]
SWE
[9]
ITA
[10]
FIN
[11]
NOR
[12]
ICE
[13]
1989 Infinity 5 2 5 4 3 5
1990 Whose Law (Is It Anyway?) 26 12 18 14 30
2008 Infinity 2008 (con il Guru Josh Project) 3 4 3 2 1 1 8 20 6 3 1
2009 Crying In The Rain (con il Guru Josh Project)
2009 Eternity
2010 Frozen Teardrops
2011 Love of Life
2012 Infinity 2012 14 10 16
"—" indica un singolo non entrato in classifica

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7577563 · ISNI (EN0000 0000 6308 5970 · LCCN (ENno98028858 · GND (DE134692861 · BNF (FRcb13932773c (data)