Guido Palmerucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Romualdo, Metropolitan Museum

Guido Palmerucci o Guido di Palmeruccio da Gubbio (Gubbio, 12801349 circa) è stato un pittore italiano di scuola umbra attivo nel XIV secolo ed originario di Gubbio. È considerato uno dei maggiori pittori contemporanei di Giotto. Alcuni documenti menzionano la sua attività per il Palazzo dei Consoli di Gubbio e per la Confraternita dei Bianchi di cui era membro anche il padre, Palmerino di Guido.

Gli vengono attribuite numerose opere, molte in diverse Chiese di Gubbio, tra cui:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • E. Neri, Percorso di Guiduccio Palmerucci, in «Paragone», n. 325, 1977, pp. 10-39.
  • G. Viroli, La pinacoteca civica di Forlì, Grafiche Emmediemme, Forlì 1980.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95680914 · ULAN (EN500000060 · WorldCat Identities (EN95680914