Guglielmo Enrico di Nassau-Usingen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guglielmo Enrico
Principe di Nassau-Usingen
In carica 1702–1718
Nascita 's-Hertogenbosch, 2 maggio 1684
Morte Usingen, 14 febbraio 1718 (33 anni)
Dinastia Casato di Nassau
Padre Valeriano, Principe di Nassau-Usingen
Madre Catherine Françoise, comtesse de Croÿ-Roeulx
Consorte Contessa Carlotta Amalia di Nassau-Dillenburg

Principe Guglielmo Enrico di Nassau-Usingen ('s-Hertogenbosch, 2 maggio 1684Usingen, 14 febbraio 1718) fu dal 1702 al 1718 Principe di Nassau-Usingen.

Genitori[modifica | modifica wikitesto]

Guglielmo Enrico era il figlio del Principe Valeriano di Nassau-Usingen e di sua moglie, Catherine Françoise, comtesse de Croÿ-Roeulx

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Guglielmo Enrico sposò il 15 aprile 1706 Carlotta Amalia (1680–1738), una figlia di Enrico, Principe di Nassau-Dillenburg. Ebbero nove figli; cinque figli morirono entro il primo anno: Enrico (1708–1708), Amalia (1709–1709), Guglielmo (1710–1710), Luigi (1714–1714) e Giovanna (1715–1716). Quattro figli raggiunsero l'età adulta:

Dopo la sua morte nel 1718 successe il figlio minorenne Carlo come principe di Nassau-Usingen. Carlotta Amalia, regnò come reggente fino a quando Carlo raggiunse la maggiore età.

Eredità[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1707, Guglielmo Enrico fondò il villaggio di Wilhemsdorf, che da lui prende il nome. Fu annessa dalla vicina Usingen nel 1972.

Carriera militare[modifica | modifica wikitesto]

Come suo padre, Guglielmo Enrico ebbe una carriera nell'esercito olandese. Nel 1691, diventò un capitano. Dal 1701 al 1707, fu colonnello del Reggimento Vallone. Fu ferito nella Battaglia di Ekeren il 30 giugno 1703.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ludwig II, conte di Nassau-Weilburg Albrecht, conte di Nassau-Weilburg  
 
Anna von Nassau-Dillenburg  
Wilhelm Ludwig, conte di Nassau-Saarbrücken  
Anna Maria von Hessen-Kassel Wilhelm IV, langravio d'Assia-Kassel  
 
Sabine von Württemberg  
Walrad, conte di Nassau-Usingen  
Georg Friedrich, margravio di Baden-Durlach Karl II, margravio di Baden-Durlach  
 
Anna von Pfalz-Veldenz  
Anna Amalia von Baden-Durlach  
Juliane Ursula zu Salm-Neufville Friedrich I, conte di Salm-Neufville  
 
Franziska von Salm  
Wilhelm Heinrich, principe di Nassau-Usingen  
Claude de Croÿ, signore di Creseques, Clarques e Rebecques Eustache I de Croÿ, signore di Creseques, Clarcques e Rebecques  
 
Anne van Northout, baronessa di Baaigem  
Eustache II de Croÿ, conte di Roeulx  
Anne d'Estourmel, signora di Guinegate Jean d'Estourmel, barone di Doulieu  
 
Florence de La Viéville, signora di Mamez ed Anvin  
Catherine Françoise de Croÿ-Roeulx  
Wilhelm Kettler, signore di Lage Dietrich Kettler, signore di Lage e Schüttorf  
 
Theodora van Bronckhorst-Batenburg  
Theodora Gertrud Maria Kettler, baronessa di Lage  
Elisabeth van Bronckhorst-Batenburg Jacob van Bronckhorst-Batenburg, signore di Anholt  
 
Gertrud von Millendonk  
 

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe di Nassau-Usingen Successore
Valeriano 1702–1718 Carlo
Controllo di autoritàVIAF (EN2844153716404858820002 · GND (DE1166494241
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie